28.10.2016  19:12

“Non lasciamoli soli”: a cena per Accumoli

di Davide Torelli
Il prossimo 26 Novembre, presso l’Oratorio del Giglio, cena solidale organizzata da quattro realtà montevarchine, a lavoro per portare aiuti concreti alla popolazione colpita dal sisma del 24 Agosto.


Si terrà presso i locali della Parrocchia del Giglio a Montevarchi il prossimo 26 Novembre, la cena di finanziamento per il progetto “Non lasciamoli soli”, in solidarietà alla popolazione di Accumoli, recentemente colpita dal noto e disastroso sisma.


Il progetto è coordinato e portato avanti da numerose realtà montevarchine, come la Curva Sud Vasco Farolfi, l’Avis di Montevarchi, la Misericordia di Montevarchi e il  Moto Club Brilli Peri, e con il patrocinio del Comune di Montevarchi stesso.


L’iniziativa di solidarietà è stata presentata nelle prime settimane di Settembre, e a partire da allora ogni singola realtà aderente si è attivata nel proprio ambito, attraverso l’organizzazione di raccolte fondi, iniziative e occasioni solidali.


La cena del prossimo 26 Novembre, rappresenta il primo evento unitario che vedrà impegnate le quattro realtà promotrici e un numero di volontari indipendenti che hanno deciso di dare una mano, per ottenere il miglior risultato possibile

La data di scadenza della raccolta fondi sarà a Dicembre, in seguito della quale verrà contattato direttamente il comune di Accumoli: l’idea è quella di organizzare una delegazione composta dai vari rappresentanti delle quattro realtà cittadine impegnate, per consegnare personalmente il ricavato delle iniziative alla città colpita dal sisma, con una destinazione effettiva determinata dalle necessità dettate dalla Giunta che amministra il comune stesso di Accumoli. L’obiettivo è quello di mostrare una vicinanza fisica alle persone colpite dal tragico evento, recandosi personalmente a consegnare soldi oppure, se necessario, materiale ben preciso in vista dell’inverno, per le persone costrette a dormire fuori dalla propria casa.

Come ci raccontano gli organizzatori, i cittadini di Montevarchi si sono già mobilitati nelle donazioni, sia attraverso il conto bancario appositamente aperto, sia partecipando alle iniziative di ogni singola realtà. La cena del 26 Novembre sarà quindi un momento per tirare le fila, e cercare di raccogliere una cifra importante da sommare alle restanti messe insieme in questi primi mesi di campagna solidale: anche per questo, all’interno della serata sarà organizzata una piccola lotteria interna, con i premi offerti dalle quattro associazioni.


Per prenotarsi alla cena dell’Oratorio del Giglio, i riferimenti attivi sono i seguenti:
349 4160493 (Massimo), 345 5833916 (Giulia),055 982200 (AVIS -martedì, giovedì e sabato dalle 17:30 alle 18:30). Il costo della cena è di 15,00 euro, bambini sino a 5 anni gratis, e da 6 a 10 anni € 10,00. Le somme di denaro di ogni singolo cittadino interessato a dare il proprio contributo, possono essere versate sul conto corrente dedicato aperto presso la BCC di Montevarchi il cui IBAN è

IT 62 O 088 1171 5400 00000610738

Causale: Non Lasciamoli Soli.

Sociale

 
comments powered by Disqus