13.11.2017  17:32

Neve sull'appennino, stop ai tir sull'A1 in direzione nord. Tutti in coda nel tratto valdarnese

di Glenda Venturini
Mezzi pesanti bloccati prima di Firenze per decisione di Autostrade, alla luce della nevicata in corso sull'appennino toscoemiliano: e così per tutto il pomeriggio sono rimasti incolonnati (e fermi) lungo il tratto valdarnese, fra Arezzo e Incisa Reggello


commenti

Data della notizia:  13.11.2017  17:32

Un lungo serpentone di tir, tutti in fila, incolonnati lungo l'autostrada A1 nel tratto valdarnese, fermi in attesa del via libera. È quanto è successo oggi lungo l'Autosole, fra Arezzo e Firenze Sud. E tutto per via della nevicata sull'appennino tosco-emiliano, che ha causato qualche difficoltà ai mezzi spalaneve nel tratto bolognese dell'A1.

Fin dal primissimo pomeriggio, infatti, si sono segnalate nevicate più o meno intense tra Sasso Marconi e Aglio, sull'A1 Panoramica, su tutta la A1 Direttissima. Per agevolare l'azione dei mezzi antineve, è stato istituito il divieto temporaneo di circolazione per i mezzi con massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate (i tir, appunto) su più tratti della A1: tra Parma e la A1 Direttissima verso Firenze; tra Sasso Marconi e Barberino in entrambe le direzioni; e tra Valdarno e Parma verso nord. 

L'accumulo dei mezzi pesanti è stato disposto lungo la carreggiata di destra nel tratto fra Arezzo e Incisa in direzione nord: e così si è formata una lunghissima coda di tir che non hanno fatto altro che accodarsi, e spegnere i motori. Nel frattempo il traffico sull'altra corsia in direzione nord è rimasto aperto, anche se comunque rallentato a dismisura per le conseguenze di questo stop. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...