11.05.2017  12:27

Nasce "Crash Events", la cooperativa scolastica fondata dai ragazzi della 3°I del liceo delle scienze economico-sociali

di Glenda Venturini
La firma della costituzione ufficiale dell'Associazione cooperativa scolastica si è tenuto all'auditorium della Banca del Valdarno, il cui presidente, Gianfranco Donato, ha svolto il ruolo di notaio dell'atto. La cooperativa si occuperà di promozione di eventi


commenti

Data della notizia:  11.05.2017  12:27

Si chiama "Crash Events", ed è la nuova Associazione cooperativa scolastica fondata ufficialmente oggi dai ragazzi che frequentano la classe 3° sezione I del liceo delle scienze economiche e sociali, al Giovanni da San Giovanni. Un'esperienza non nuova, in Valdarno, quella delle cooperative scolastiche: associazioni in cui i ragazzi si impegnano in prima persona, come fondatori e attori di ogni iniziativa. 

La "Crash Events", come hanno spiegato Maria e Mareek, che sono stati eletti presidente e vicepresidente, "si occuperò di promuovere e diffondere la storia e la cultura del Valdarno, di appoggiare e sostenere iniziative e promuovere eventi che siano considerati meritevoli". Come ogni associazione che si rispetti, ha già fra i suoi soci anche i tesorieri, i consiglieri e così via. 

La firma dell'atto ufficiale di fondazione è avvenuto presso la sede sangiovannese della Banca del Valdarno: è stato il presidente, Gianfranco Donato, a mostrare ai ragazzi i locali in cui opera la banca e spiegare loro i principi su cui si basa una banca che è di credito cooperativo, appunto, rispondendo anche alle domande dei ragazzi che hanno spaziato dalla storia locale fino alla attuale congiuntura economica. Lo stesso Donato ha poi svolto il ruolo di notaio all'atto della firma. 

 

Economia / Cultura

 
comments powered by Disqus