14.02.2018  12:46

Moby Dick, nasce in Valdarno un nuovo Festival culturale

di Monica Campani
L'appuntamento è in programma per i giorni 4,5,6, e 7 maggio a Terranuova. Sergio Chienni: "Terranuova ospiterà una kermesse capace di valorizzare e dare spazio a molteplici espressioni culturali coinvolgendo relatori di respiro nazionale"


commenti

Data della notizia:  14.02.2018  12:46

Una manifestazione di quattro giorni all’interno della quale si alterneranno interventi, performance e confronti, con importanti ospiti di profilo nazionale: questo è Moby Dick Festival che si terrà a Terranuova nei giorni 4,5,6, e 7 maggio.

“L’obiettivo del Festival  – ha detto il Sindaco, Sergio Chienni – è quello di creare per quattro giorni uno spazio aperto all’interno del quale affrontare tematiche di attualità, riportando al centro il racconto, l’analisi e l’approfondimento. Si tratta di un’occasione per Terranuova e per l’intero Valdarno di ospitare una kermesse culturale ad ampio respiro, capace di valorizzare e dare spazio alle molteplici espressioni culturali, dalla letteratura alla politica, dalla storia all’economia, dal giornalismo all’arte, dal cinema alla fotografia, dall’alimentazione alla musica e dall’educazione all’infanzia”.

“La Comunità e le Relazioni” è il tema di questa prima edizione e nasce dalla necessità di porre l’accento innanzitutto sull’importanza di una società forte e solidale. "Da qui gli interventi dei vari ospiti, che sono stati scelti proprio per la dedizione che ciascuno di loro ha messo attraverso la propria professionalità nel favorire la riflessione sulla necessità di un rafforzamento delle relazioni, dei legami, del bisogno di creare sinergia.

 

Cultura

 
comments powered by Disqus