04.05.2018  23:46

Moby Dick Festival: Ezio Mauro e la cronaca del sequestro di Aldo Moro

di Monica Campani
Nella prima giornata del Festival organizzato dal Comune di Terranuova con il patrocinio della Regione Toscana tante persone nella tensostruttura di piazza della Repubblica


Un racconto dettagliato, lucido, e ricco di spunti di reflessione quello che Ezio Mauro ha fatto del sequestro e dell'uccisione di Aldo Moro, a 40 anni dai fatti, nella tensostruttura di piazza della Repubblica a Terranuova stracolma di persone. È iniziata con successo la quattro giorni del Moby Dick Festival, l'evento organizzato dal Comune di Terranuova con il patrocinio della Regione Toscana.

Giornalista, direttore de La Stampa dal 1992 al 1996 e de La Repubblica dal 1996 al 14 gennaio 2016, Ezio Mauro con una capacità espositiva fuori dal comune ha raccontato la vicenda del Presidente dalla Democrazia Cristiana e dei 55 giorni che dal momento del suo rapimento avvenuto in via Fani a Roma, il 16 marzo 1978, ad opera delle Brigate Rosse e con il massacro dei cinque uomini della scorta, terminarono il 9 maggio in via Caetani con il ritrovamento del suo corpo all'interno di una Renault 4 rossa.  Ezio Mauro è autore del film - documentario "Il condannato" che ripercorre proprio la vicenda di Aldo Moro, una tra le più oscure d'Italia, ricostruita attraverso interviste, documenti originali, inchieste.

Mauro ha tracciato la storia politica di allora e la figura del presidente della Democrazia Cristiana. "È stato un evento che ha segnato un prima e dopo. Moro cercava di compiere la democrazia italiana. Non cercava il compromesso storico".

 

Aldo Moro, l'uomo, la sua famiglia e il rapimento

 

Moro il condannato

 

La fine

 

Alle 21.00, poi, è stata la volta dell'ex giocatore Leonardo Nascimento de Araùjo intervistato da Guido D'Ubaldo.

Sabato 5 maggio spazio gli autori del territorio: Luca Canonici, Carlo Braschi, Francesca Giovannozzi, Oscar Pianigiani, Fulvio Bernacchioni, Antonio Losi, Staff Varchi Comics, Simona Mannini, Andrea Boldi. Seguiranno di interventi di Vittorio Emanuela Parsi, Edoardo Albinati, Stefano Boeri, Walter Veltroni intervistato da Ferruccio De Bortoli, Marina Calculli, Andrea Biagiotti, Marco Aime. Chiude la giornata il concerto di Bobo Rondelli alle 22.15. (Il programma)

Cultura

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
#RivalutazioniSonore Vol.1 — Certe Notti, LigabueRivaluta...
Roberto Riviello
Controcorrente
C’è nell’aria sentore di Natale, non è vero? ...