04.07.2016  18:41

Migliora la 35enne fiorentina colpita da meningite, ma la Regione rinnova l'appello a vaccinarsi

di Glenda Venturini
Sta meglio la paziente ricoverata al Santa Maria Nuova per meningococco C, sarà trasferita da terapia intensiva a malattie infettive. Dall'inizio del 2016, sono in tutto 27 i casi di meningite che si sono verificati in Toscana: di questi, 20 da tipo C


commenti

Leggi gli Speciali:  Meningite, l'emergenza in Toscana

Data della notizia:  04.07.2016  18:41

La buona notizia è che sta meglio la donna di 35 anni ricoverata da giovedì all'ospedale Santa Maria Nuova di Firenze per infezione da meningococco di tipo C. Proprio per il sensibile miglioramento delle condizioni cliniche, i sanitari hanno disposto il trasferimento della paziente da terapia intensiva a malattie infettive.  

Un caso che però si somma a quelli già registrati dall'inizio dell'anno: per la precisione, in tutto, sono 27 i casi di meningite che si sono verificati in Toscana nel 2016. Di questi, 20 da meningococco C, 4 da meningococco B, 1 del ceppo W, 1 ceppo X, 1 non tipizzato. In Valdarno per ora non risultano casi di contagio. 

E la Regione torna a fare appello alla popolazione, perché si vaccini. "La meningite continua a colpire, anche con il caldo e la bella stagione. Questo significa che non dobbiamo abbassare la guardia. E quindi io rinnovo il mio invito a vaccinarsi a quanti rientrano nelle fasce per le quali la vaccinazione è consigliata. Ricordo che la vaccinazione non ha nessuna controindicazione, ed è l'unico modo per proteggersi dalla
malattia". Così l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi. 

Al 31 maggio risultano 603.098 toscani (nella fascia di età tra 11 e 45 anni) che si sono vaccinati contro il meningococco C. La percentuale di medici di famiglia che hanno aderito alla campagna vaccinale è dell'81,1%, quella dei pediatri 76,6%.

Chiunque voglia vaccinarsi, può rivolgersi al proprio medico curante, o pediatra di famiglia; oppure, se questi non hanno aderito, si può prendere appuntamento tramite Cup con i centri vaccinali delle Asl. Per tutte le informazioni sulla campagna di vaccinazione contro il meningococco C e i riferimenti della Asl competente, si può chiamare il numero verde regionale 800.55.60.60, attivo dalle 9 alle 15, dal lunedì al venerdì. Tutte le informazioni anche nelle pagine dedicate del sito della Regione Toscana.   

Sociale

 
comments powered by Disqus