19.11.2017  09:25

Mercoledì il Consiglio della Città Metropolitana: all'ordine del giorno anche la Variante di Troghi

di Glenda Venturini
Si tratta di una delle opere compensative a carico di Autostrade per la realizzazione della terza corsia. La Variante consentirà di togliere il traffico dal centro abitato di Troghi, nel comune di Rignano


commenti

Data della notizia:  19.11.2017  09:25

Saranno sottoposte mercoledì all'approvazione del Consiglio metropolitano, le delibere sulla convenzione per la progettazione della variante di Troghi tra Autostrade per l'Italia, Comune di Rignano sull'Arno e Città Metropolitana di Firenze. 

Un passo in avanti per la realizzazione della Variante alla Strada provinciale 1 Aretina, opera che è stata inserita fra quelle compensative, a carico di Autostrade, nell'ambito dei lavori di ampliamento alla terza corsia dell'A1 sul tratto fra Firenze Sud e Incisa. 

L'obiettivo è di togliere la direttrice principale (e quindi il traffico) dal centro abitato di Troghi, che invece oggi è letteralmente tagliato in due dalla Strada Provinciale, con tutte le conseguenze che questo comporta, di impatto per la vivibilità della frazione rignanese. 

Con l'approvazione del Consiglio della Metrocittà, sarà possibile partire con le progettazioni: la circonvallazione di Troghi è un progetto di ampio respiro e quindi avrà un valore consistente, stimato in circa 15 milioni di euro.

Intanto la Variante alla Sp1 sarà anche al centro del prossimo Consiglio comunale di Rignano, con una interrogazione presentata dal gruppo Pd che chiede chiarimenti su alcuni aspetti della progettazione. 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
pioggia e schiarite
min: 19° * max: 29°
Q
DOMANI
nubi sparse
min: 17° * max: 31°
H
DOPODOMANI
poco nuvoloso
min: 18° * max: 30°
H