28.02.2021  10:07

Matrimoni civili: si cercano nuove location. Il comune riapre il bando per individuare sedi dedicate

di Glenda Venturini
Ripartire dal wedding tourism: con questo obiettivo il comune di Reggello ha riaperto il bando per nuove location per matrimoni. L’iniziativa rientra nella strategia del comune per rilanciare le attività turistiche


commenti

Data della notizia:  28.02.2021  10:07

Individuare nuove location in cui poter celebrare matrimoni civili nel territorio reggellese in previsione del rilancio del turismo. Con questo obiettivo l’amministrazione comunale, in questo momento di emergenza, ha riaperto l'apposito bando: un modo per guardare avanti, studiando le strategie per la ripartenza di quello che è un settore fondamentale per l’economia del territorio.

Il bando servirà per individuare sedi distaccate degli uffici di stato civile, in parole povere trovare dei luoghi idonei per la celebrazione delle cerimonie di nozze. "L'avviso - spiega Priscilla Del Sala, assessore al Turismo - vuol rappresentare un'opportunità per gli operatori per poter ripartire anche attraverso nuovi attrattori come lo wedding tourism, che già prima della pandemia era un settore in crescita anche nel nostro comune".

"Con la nostra proposta - aggiunge Del Sala - intendiamo intercettare una quota di mercato legata al turismo dei matrimoni che, fino al momento precovid, aveva un valore economico consistente ed in espansione". L’obiettivo è quello di rendere Reggello una destinazione organizzata e strutturata per il wedding tourism che possa offrire tutta una serie di servizi per chi vuole sposarsi, dal punto di vista della ricettività, dell’enogastronomia e non solo. 

"L'auspicio – conclude l'assessore - è quello di far raccogliere i prevedibili benefici economici sia alle strutture ricettive, sia alle molte altre attività legate all'indotto, con un'importante ricaduta in termini di immagine e promozione per il nostro comune". Il bando completo è sul sito del comune a questo link. 

 

Economia / Cultura

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE