17.08.2018  22:20

Mammut del Tasso, porte aperte nel laboratorio di restauro al Museo Paleontologico: via alle visite

di Glenda Venturini
Dallo scorso 3 luglio il Mammuthus Meridionalis si trova al Paleontologico di Montevarchi, dove è iniziata la seconda fase del restauro. Ed è ora possibile vederlo proprio mentre il lavoro prosegue: visite ogni giovedì mattina, possibile contribuire alla causa


(foto pagina facebook Museo Paleontologico)

commenti

Data della notizia:  17.08.2018  22:20

Si sono già aperte, a Montevarchi, le visite per scoprire da vicino il Mammuthus Meridionalis ritrovato quasi due anni fa al Tasso di Terranuova. Da luglio infatti il fossile è arrivato al Museo Paleontologico: non ancora pronto per l’esposizione permanente, l’elefante è ora sottoposto ad una nuova fase di restauro che avviene proprio nelle sale del museo, e che in alcune particolari occasioni è possibile vedere dal vivo.

Le visite guidate al restauro si svolgeranno durante agosto e settembre: la prima si è svolta giovedì 16, le prossime sono in programma il 23 e il 30 agosto, alle 11:30 (in italiano e in inglese), e ancora sabato 1 settembre, alle 15:00 (in italiano). Non è necessaria la prenotazione, è sufficiente presentarsi 5 minuti prima dell’inizio della visita alla biglietteria del museo.

Per partecipare alla visita il contributo minimo è di 3 euro a persona, e ogni euro pagato andrà direttamente a finanziare il progetto di recupero e musealizzazione del fossile, per il quale continua ancora la raccolta fondi #sosmammuthus lanciata dopo il ritrovamento del Mammut del Tasso. 

Cultura

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
temporale
min: 20° * max: 29°
O
DOMANI
nubi sparse
min: 19° * max: 30°
H
DOPODOMANI
sole e caldo
min: 17° * max: 31°
B