26.06.2013  10:01

Liceo sportivo, ancora nessuna decisione. Ma da Arezzo arrivano parole forti contro il Valdarno

di Glenda Venturini
"Non vedo ragioni di realizzare un liceo in Valdarno visto che già ne sorgerà un altro a Firenze". A dirlo è stato, in consiglio comunale ad Arezzo, l'assessore allo sport Francesco Romizi. Si accende la battaglia sulla destinazione dell'unico indirizzo sportivo di tutta la provincia: la decisione entro l'estate


La sede del liceo Varchi di Montevarchi, candidata ad ospitare il liceo sportivo

commenti

Data della notizia:  26.06.2013  10:01

Se il Valdarno mette in tavola tutte le sue carte, Arezzo non resta a guardare. Lunedì scorso il consiglio comunale aretino ha infatti approvato all'unanimità l'atto di indirizzo di Simonetta Ghezzi, Giannni Pagliazzi, Alessandro Caneschi e Roberto Ruzzi per l'attivazione dell'indirizzo di Liceo Sportivo al liceo Redi di Arezzo.

E nel corso del dibattito in aula non sono mancate parole forti nei confronti del Valdarno, altro candidato (evidentemente temibile) all'istituzione di quell'indirizzo, insieme a Sansepolcro. "Arezzo - hanno spiegato i firmatari dell'atto - è capoluogo di provincia, è naturale diventi sede di questo corso che potrebbe 'interagire' con altre strutture. Ad Arezzo ci sono una vivace scuola arbitri, l'Informagiovani, sorgerà la nuova struttura del Campo Scuola. Soprattutto scegliere Arezzo piuttosto che altre sedi in singole vallate significherebbe non penalizzare alcun territorio della provincia".

Parole a cui hanno fatto eco quelle dell'assessore allo sport del comune di Arezzo, Francesco Romizi. "Non vedo ragioni di realizzare un liceo in Valdarno - ha detto - visto che già ne sorgerà un altro a Firenze". Considerazione non del tutto esatta, in realtà, visto che a Firenze ne esiste già uno, di licei sportivi, ma privato. Quello pubblico dovrebbe, con tutta probabilità, spostarsi per questo motivo ad Empoli. 

Romizi ha infine spiegato in consiglio che, se la sede scelta fosse il liceo Redi di Arezzo, "le aule sarebbero al Centro di documentazione di Via Garibaldi presso Piazza San Giusto", e dunque gli studenti dell'indirizzo sportivo non studierebbero all'interno della sede del liceo: cosa che invece l'istituto Varchi a Montevarchi può garantire fin da subito. 

Politica / Cultura

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
Allora, c’era una volta un pipistrello in Cina. Anche se ...
Roberto Riviello
Controcorrente
La sintesi migliore dei provvedimenti presi con il cosidd...