05.12.2017  17:00

Lavori per la riduzione del rischio idraulico del Ciuffenna: procede il primo lotto

di Monica Campani
Il vicesindaco Di Ponte e il direttore dei lavori fanno il punto sull'opera iniziata qualche mese fa e che terminerà nella prossima primavera


commenti

Data della notizia:  05.12.2017  17:00

Interventi sul torrente Ciuffenna a Terranuova: continuano le opere per la messa in sicurezza idraulica. Il progetto è suddiviso in tre aree ed è uno dei 14 in tutta la Provincia di Arezzo e dei duecento in tutta la Toscana scelti dalla Regione sulla base dei criteri di cantierabilità e urgenza, premiando così i Comuni più efficienti. Il primo lotto riguarda il tratto del torrente che scorre nell'area ex macelli, il secondo, invece, riguarda il tratto compreso tra Ponte alle Monache e la rotatoria di Paperina, il terzo, infine, interessa il tratto del Ciuffenna che da Paperina scorre verso Ponte Mocarini.

I lavori del primo lotto stanno continuando. Mauro Di Ponte, vicesindaco di Terranuova, spiega l'andamento delle opere.

"Il cantiere è stato avviato qualche mese fa con ritardi dovuti al coordinamento tra tutti gli enti che hanno collaborato, Regione Toscana e Provincia di Arezzo. Oggi siamo attenti alla realizzazione di questa importante opera per la riduzione del rischio idraulico e la messa in sicurezza del centro abitato. Spesa: 1milione e 700mila euro. Il primo finanziamento è della Regione Toscana dalla quale abbiamo l'impegno anche per il secondo. Per questo abbiamo inserito nel piano delle opere pubbliche il secondo lotto per 1 milione e 800mila euro. Contiamo di completare i lavori nell'aprile 2018 per poi procedere al bando successivo per la seconda fase dei lavori".

 

"È un intervento importante per la prevenzione e serve a completare quelli messi in atto nel 2011, con la realizzazione della cassa di esondazione e della bocca tarata alla Penna. Con questi due lotti contiamo di mettere in sicurezza il centro di Terranuova".

Luciano Marradi, direttore dei lavori: "Questa prima fase è finalizzata alla messa in sicurezza dell'abitato di ponte Mocarini e della zona industriale in prossimità del campo sportivo. La messa in sicurezza globale del tratto terminale del Ciuffenna sarà poi effettuata con il secondo lotto che prevede tra le altre cose la realizzazione di due piccole casse a esondazione controllata e il rifacimento della passerella di Paperina. L'impresa dovrebbe terminare ad aprile 2018. Stiamo chiedendo alla ditta uno sforzo per completare il grosso dei lavori entro fine anno lasciando così a gennaio - febbraio 2018 solo interventi complementari".

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
sole e caldo
min: 19° * max: 33°
B
DOMANI
sole e caldo
min: 18° * max: 32°
B
DOPODOMANI
poco nuvoloso
min: 18° * max: 31°
H
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...