18.06.2012  19:33

Lara Mori quarta agli Assoluti d'Italia

di Andrea Tani
La montevarchina di poco fuori dal podio nel massimo campionato nazionale, ma è seconda nella finale del corpo libero dietro soltanto all'ex-campionessa del mondo Vanessa Ferrari. Bene anche Alessia Leolini, nona.


Lara Mori conquista il quarto posto in classifica generale al Campionato italiano assoluto di ginnastica artistica disputato sabato scorso a Catania. Per lei anche il secondo posto di specialità al corpo libero, fermata solo in finale dall’ex-campionessa del mondo Vanessa Ferrari, vincitrice del titolo italiano assoluto. Bene anche Alessia Leolini, nona in classifica generale.
 
Nella prima giornata di gare si assegnava il titolo assoluto con le prove ai quattro attrezzi che hanno incoronato Vanessa Ferrari regina d’Italia per la sesta volta in carriera. Lara Mori della Ginnica Giglio Montevarchi ha messo insieme 52.300 punti, quarto punteggio assoluto, grazie soprattutto alle sue ottime prove al volteggio, alla trave e al corpo libero, ottenendo l’accesso alle finali di specialità negli ultimi due attrezzi.
 
La compagna di squadra Alessia Leolini colleziona 51.500 punti, nona performance di giornata, e guadagna la finale del corpo libero.
 
Ieri si assegnavano i titoli di specialità: qualche problema per la Mori alla trave, dove ha chiuso quinta con 12.550. Ottimo invece l’esercizio al corpo libero che la conferma al top nazionale in pedana: 13.800, seconda dietro soltanto alla pluricampionessa dell’Esercito italiano. Risultati impreziositi dal fatto che Lara Mori era la più giovane ginnasta in gara.
 
Per Alessia Leolini arriva il quinto posto di specialità al corpo libero con 12.950.

Sport

 
comments powered by Disqus