13.12.2011  18:47

Lara Mori Campionessa italiana Juniores, terzo posto per Alessia Leolini

di Andrea Tani
Ancora risultati straordinari per le due atlete di punta della Ginnastica Giglio: la Mori è la miglior '98 d'Italia, la Leolini sul podio delle nate nel '97. Si chiude un anno straordinario.


Lara Mori della Ginnastica Giglio si è laureata campionessa italiana Juniores di 1° fascia. Podio nazionale anche per la compagna Alessia Leolini, terza tra le Juniores di 2° fascia. Altre medaglie al collo delle ginnaste arancio-nere, già campionesse toscane, a chiudere un 2011 migliore di ogni più rosea aspettativa che ha ripagato al meglio i tanti sacrifici e il duro lavoro delle ragazze e delle loro tecniche Stefania Bucci e Desy Giuntini.

Le finali si sono tenute domenica scorsa a Fermo. Lara Mori gareggiava con le pari età della prima fascia, nate nel 1998. In pedana per tutti e quattro gli attrezzi, ha ottenuto i migliori punteggi assoluti alle parallele e al corpo libero e ottimi piazzamenti al volteggio e alla trave.  Il suo punteggio finale è 52.400, di gran lunga migliore delle inseguitrici.

Alessia Leolini, classe 1997, ha chiuso al terzo posto la gara di seconda fascia con 53.400: ottimo il suo esercizio alle parallele (secondo punteggio dietro quello dell’imprendibile campionessa Elisa Meneghini della Lissonese) che sommato alle belle performance degli altri attrezzi ha permesso alla montevarchina di salire sul podio.

Le due ginnaste si erano entrambe laureate campionesse regionali qualche mese fa, senza però poter prendere parte alle fasi interregionali perché impegnate in quei giorni con la maglia azzurra (terzo posto a Capo d’Orlando per la Mori e secondo per la Leolini a Charleroi).

Sport

 
comments powered by Disqus