21.06.2017  15:03

Lancio di sassi contro un treno regionale, ritardo di oltre mezz'ora per mettere in sicurezza il vagone

di Glenda Venturini
Partenza da Santa Maria Novella ritardata di oltre mezz'ora per il regionale 3159 che da Firenze raggiunge le stazioni del Valdarno. A bordo le informazioni parlano di un finestrino sfondato con una sassaiola


(immagine di repertorio)

Un lancio di sassi contro uno dei vagoni di un treno regionale, tanto da frantumare un finestrino. Ci sarebbe questo atto vandalico all'origine del ritardo di oltre mezz'ora segnalato per il regionale 3159, utilizzato dai pendolari valdarnesi di rientro da Firenze.

Il treno, che di norma parte da Santa Maria Novella alle 14.13, è potuto partire invece solo mezz'ora più tardi, quando a bordo è stata assicurata la messa in sicurezza del vagone coinvolto, sul quale comunque non sono stati fatti salire passeggeri. 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
La scena forse più toccante, e scioccante, di questi ulti...
Julian Carax
Un.Dici
Si è vero. Ai tempi che scrissi questo pezzo lo feci per ...