12.07.2018  14:19

Lambruschini: operai al lavori per bonificare e mettere in sicurezza il cantiere

di Monica Campani
Già effettuata la pulizia interna. Nei prossimi mesi una nuova recinzione lungo i Giardini Morelli


È scattata lunedì nel cantiere del Centro Polifunzionale Lambruschini di Figline, un’intensa operazione di bonifica propedeutica alla ripartenza dei lavori che serviranno ad ultimare la struttura in cui saranno ospitati uffici comunali, biblioteca e Antica Spezieria.

Il Comune sta eseguendo una serie di interventi per riqualificare l’area e migliorare il decoro urbano del centro storico, come la predisposizione di una recinzione in acciaio corten lungo il perimetro del cantiere, lato via Fabbrini e lungo il vialetto sterrato dei Giardini Morelli, una bonifica ambientale, l’installazione di videosorveglianza su tutti i Giardini Morelli e l’implementazione dell’illuminazione, per la quale sono stati già installati i pali e nei prossimi giorni saranno montate anche le plafoniere.

I lavori di completamento della struttura dovrebbero partire tra qualche mese: dopo l’individuazione della ditta, adesso manca soltanto l'ultimazione del quadro progettuale. Si tratta di 4,3 milioni di euro di interventi per il completamento delle pareti lapidee esterne, per interventi strutturali di ripristino e completamento delle opere, per la posa di tutti gli infissi, per interventi di sistemazione esterna, per la revisione e il completamento degli impianti elettrici e meccanici, nonché per il completamento di tutte le opere architettoniche interne.

"Sono interventi di bonifica, toglieremo il degrado, ripristineremo le recinzioni, implementeremo l'illuminazione e installeremo sistemi di videosorveglianza. Il cantiere è ancora fermo perchè è ancora in corso la progettazione per completare l'opera, quindi, nei prossimi mesi potremo vederlo riaperto. Ma non potevamo mantenere il degrado che insiste in quest'area. Questa è una ferita grandissima per il centro storico, ma l'iter burocratico è davvero lungo e difficoltoso. Era quindi doveroso almeno riqualificare la zona".
 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...