18.08.2019  10:33

La volpe che è ormai ospite fissa a l'Anciolina: in cerca di cibo si avvicina alle case

di Glenda Venturini
Animale normalmente molto schivo, nella località montana di Loro Ciuffenna ha ormai preso confidenza con i residenti. Il video


commenti

Data della notizia:  18.08.2019  10:33

È ormai una presenza fissa, fra le case della località Anciolina, borgo montano del comune di Loro Ciuffenna. Una volpe che, praticamente ogni sera, si presenta all'appuntamento nel giardino di una casa, in cerca di un po' di cibo, come raccontano i residenti. Vincendo la sua naturale indole schiva, e superando la paura dell'uomo, si lascia anche fotografare e riprendere. Il video qui sotto è della serata di Ferragosto. 

 

Ma se in questo caso è la volpe che si avvicina all'uomo, in questi giorni di camminate estive nei boschi può capitare di imbattersi in animali selvatici nel loro habitat naturale. Se capita in particolare di avvistare un animale selvatico in difficoltà, ci sono comportamenti precisi da seguire, come ricorda la Regione Toscana che a questo aspetto ha dedicato una sezione del proprio sito internet: "L'animale che hai avvistato o trovato potrebbe essere solo apparentemente in difficoltà. Per questo, prima di intervenire, contatta il Centro di recupero; gli animali di media o grossa taglia potrebbero essere pericolosi se toccati o raccolti / trasportati; secondo la legge regionale, è vietato raccogliere in natura e detenere esemplari di fauna selvatica "omeoterma", ma in caso di rinvenimento di fauna selvatica in difficoltà, la legge stabilisce che deve essere data immediata segnalazione agli organi competenti e che sia consegnato entro 24 ore ai Centri di recupero". 

Ecco i numeri da chiamare per i Centri di recupero della fauna selvatica convenzionati con Regione Toscana:

Firenze Azienda ASL Toscana Centro - Soccorso della Fauna Selvatica
telefono  329 6605792  e  055 2761111

Legambiente
telefono 327 3877775
telefono 331 7227273

Arezzo (ASL di vallata competente)
Valdarno 055-91061

Cultura

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE