18.02.2012  14:35

“La tempesta” di Shakespeare al teatro di Bucine

di Federica Crini
Lo spettacolo è curato e diretto dalla compagnia Teatro d’Almaviva di Firenze


commenti

Data della notizia:  18.02.2012  14:35

Continua il programma della stagione teatrale di Bucine. Questa sera “La tempesta”, a cura del Teatro d’Almaviva di Firenze e tratto dall'opera di William Shakespeare. La regia e l’adattamento sono di Lorella Serni, la collaborazione e la realizzazione delle maschere di Duccio Barlucchi, i costumi di Marilù Sasso, per il coordinamento tecnico Lorenzo Castagnoli e la scenografia di Lapo Scotti.

“L’approccio con un grande classico presuppone rispetto per l’originale ed affettuosa libertà d’invenzione. Con questo spirito è nata la nostra Tempesta, per uno spettacolo suggestivo, originale e brioso, che restituisca con poesia ed humor gli eventi shakespeariani sull’isola di Prospero tra naufragi, incantesimi, amori, tradimenti, colpi di scena, con maschere visionarie e citazioni da Quasimodo e De Filippo”.

La commedia è una delle ultime opere del drammaturgo inglese: la storia si svolge nell’arco di poche ore in una dimensione mitica, tra magia, amore ed espiazione delle colpe dei padri.
“Abbiamo esplorato l’opera come un viaggio d’attori e personaggi, che procede per spirali e torna a passare dal punto di partenza, ogni volta un livello più in su, come uno spettacolo, che sera dopo sera si ripete e così vive, matura e fiorisce, per la magia del teatro, artificio sincero”.

Lo spettacolo andrà in scena alle ore 21 di questa sera presso il teatro di Bucine, il costo dei biglietti varia dai € 12 agli € 8. I protagonisti sul palco sono Massimo Barbagli, Eleonora Da Boit, Vittoria Sammuri, Elisabetta Bianchi, Andrea Donnini, Pierfrancesco Minnucci, Giuseppe Armanni, Simone Margheri e Sofia Busia.

Cultura

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
Non è da tutti — almeno a queste latitudini — il privileg...
Roberto Riviello
Controcorrente
Forse ce n’eravamo dimenticati, in questi ultimi an...