10.08.2017  20:06

La storia di René, scomparso in Francia e ritrovato alla stazione a Montevarchi

di Federica Crini
L'uomo viveva da alcuni giorni alla stazione di Montevarchi quando è stato avvicinato da una coppia che si è offerta di aiutarlo e da lì è stata ricostruita la sua storia: pochi giorni fa è tornato dalla famiglia nel sud della Francia


Immagine di repertorio

commenti

Data della notizia:  10.08.2017  20:06

Nei giorni scorsi René è tornato a casa nel sud della Francia: era stato ritrovato alla stazione di Montevarchi dopo la denuncia della sua scomparsa da parte della famiglia. L'uomo, di circa 60 anni, era arrivato in Valdarno con un amico che poi lo ha lasciato solo.

Il rientro in Francia è stato possibile grazie all'aiuto di don Mauro Frasi: "Una storia finita bene grazie anche alla collaborazione degli agenti della Polizia e delle Forze dell'ordine che hanno contattato il Consolato francese. Grazie alla disponibilità di due persone, è stato accompagnato dalla sua famiglia, in un paesino a 30 chilometri da Nizza".

René era rimasto nei locali della stazione ferroviaria montevarchina, dormiva lì. E ha attirato l'attenzione di una coppia che gli ha offerto aiuto, cibo: da lì la chiamata del 118 "a causa di una profonda ferita al piede. Nel frattempo gli agenti della Polizia hanno iniziato le indagini e in poco tempo è stata contattata la famiglia di René per tranquillizzarla".
Due giorni fa, poi, il rientro a casa.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus