28.05.2017  11:58

La Sinistra Unita a Rignano corre con Samuele Staderini: "Il nostro obiettivo, un comune aperto e trasparente"

di Glenda Venturini
Inaugurazione ufficiale del Comitato elettorale per Laboratorio Politico - Sinistra Unita, che a Rignano si presenta con il candidato sindaco Samuele Staderini. Il programma elettorale punta tutto sulla partecipazione: "Non si possono ascoltare i cittadini solo in campagna elettorale, vanno coinvolti sempre"


commenti

Leggi gli Speciali:  Elezioni amministrative 2017: Rignano

Data della notizia:  28.05.2017  11:58

Costituzione e partecipazione: sono queste le parole chiave con cui scende in campo, a Rignano, la lista Laboratorio Politico - Sinistra Unita. Il candidato sindaco è il più giovane fra i quattro, Samuele Staderini, già consigliere comunale. "La nascita di questa lista - spiega - nasce in realtà con il grande lavoro portato avanti per il No al Referendum costituzionale. Da lì abbiamo deciso di non fermarci, di andare avanti". 

L'inaugurazione ufficiale del Comitato elettorale, alla presenza di Paolo Ferrero, è anche l'occasione per presentarsi all'elettorato. "Vogliamo rappresentare un elemento forte, di discontinuità nell'amministrazione del nostro paese - spiega ancora Staderini - vogliamo coinvolgere i cittadini nelle decisioni, ascoltarli sempre, e non soltanto durante la campagna elettorale. Solo così un'amministrazione comunale può davvero lavorare per la comunità". 

 

 

Nel programma elettorale grande spazio anche a territorio e ambiente, con l'obiettivo di nuovi volumi zero, con incentivi per recupero e riqualificazione, e strategia "rifiuti zero". Poi il sociale, con l'attenzione alla lotta alle disuguaglianze e ai giovani; e poi legalità, anche a scuola, promozione di eventi culturali, la proposta della Banca della Memoria, la promozione dello sviluppo economico passando anche per la lotta agli appalti al massimo ribasso. 

 

 

Politica

 
comments powered by Disqus