23.06.2015  15:06

La notte perfetta di Mustapha Haida: è lui il nuovo campione del mondo

di Andrea Tani
L'italo-marocchino batte il francese Bernardou e conquista la cintura del circuito Iska. Si è chiusa nel migliore dei modi la sesta edizione della Fight Night Valdarno che sabato scorso ha portato sul ring del Matassino alcuni dei migliori atleti del mondo


commenti

Data della notizia:  23.06.2015  15:06

Mustapha Haida ce l'ha fatta: è lui il nuovo campione mondiale Iska di Thaiboxe. L'italo-marocchino ha battuto ai punti, dopo cinque round, il francese Edouard Bernardou al termine dell'incontro che assegnava la cintura iridata, match di punta della Fight Nigh Valdarno andata in scena sabato scorso al Palazzetto dello sport di Matassino. Un'edizione, la settima, che verrà ricordata tra le migliori di sempre.

Dopo i cinque combattimenti inaugurali che hanno visto le vittorie del veterano e padrone di casa Dimitri Monini, inossidabile nonostante l'età, di Enrico Carrara, Damiano Pellizon, Youness Chibab e Francesco Cosmi, la serata è proseguita con i match di qualificazione per il circuito Oktagon. L'hanno spuntata Gloria Peritore su Michela Galli, Jaouad El Byari dopo una bellissima sfida contro Piergiulio Paolucci e Christian Zahe che ha battuto Matteo Cara.

Spettacolare anche il torneo Slam fra quattro dei migliori fighter del mondo per la categoria -65kg. Matteo Taccini ha vinto per k.o. contro Zakaria Mourchid, mentre Shan Cangelosi si è imposto ai punti contro Simone Del Vecchio. La finale tra Cangelosi e Taccini inizia nel segno dell'equilibrio, ma cangelosi è costretto a ritirarsi all'inizio della seconda ripresa per una ferita alla tibia, lasciando la vittoria a Taccini.

L'incontro più atteso era però quello che ha visto l'idolo di casa Mustapha Haida, figlinese, battere il francese Bernardou e prendersi la cintura di campione del mondo. Sono serviti cinque round combatuttissimi e intensi in un ambiente reso torrido dal calore dei tanti tifosi che hanno animatamente sostenuto Haida. Quando l'ufficiale di gara ha alzato il braccio di Haida al termine dell'incontro è iniziata la festa. Una serata perfetta per lui e per la Fight Academy di Dimitri Monini e Fabio Iaiunese che ha organizzato la rassegna.

Sport

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
L’approssimarsi delle elezioni europee ha riacceso ...
Julian Carax
Un.Dici
“Vorrei scrivere qualcosa di poco banale sull’ultima fati...