10.11.2019  18:31

L’Anagrafe sanitaria della Asl fiorentina passa sul sistema unico regionale: stop al servizio per una settimana

di Glenda Venturini
Dal 12 al 18 novembre saranno adeguati i sistemi informatici. Apertura straordinaria prevista a Rignano


commenti

Data della notizia:  10.11.2019  18:31

Nei prossimi giorni l’anagrafe sanitaria dell’ambito fiorentino della Asl Toscana Centro passerà sul sistema regionale di anagrafe unica denominato Adiba, grazie a un intervento di adeguamento tecnico sugli attuali sistemi informatici dell’Azienda. All’anagrafe regionale sono collegati l’iscrizione al sistema sanitario nazionale e il sistema di domicilio sanitario, di scelta o revoca del medico e il rilascio di attestati di esenzione per patologia.

Grazie al passaggio, tutti questi servizi potranno essere utilizzati tramite sistema regionale di anagrafe unica anche dai residenti dell’area fiorentina, compreso il Valdarno. Per consentire l’intervento di adeguamento sulla rete, però, l’anagrafe assistiti del territorio di Firenze, sia quella on line, sia quella di front office ai vari sportelli aziendali, non sarà operativa dalle ore 17 di martedì 12 e fino a domenica 17 novembre, con l’attivazione sul sistema regionale Adiba da lunedì 18 novembre.

Il fermo sull’attuale anagrafe assistiti dell’area di Firenze è stato deciso con alcune specifiche per la zona fiorentina sud est dove sono state riscontrate esigenze territoriali diverse: il 12 novembre, in particolare, sono previste due aperture straordinarie di cui una in Valdarno fiorentino, a Rignano. Qui lo sportello anagrafe rimarrà aperto in via straordinaria martedì 12 novembre in orario 8.45-12.45. Nella settimana dell’intervento di adeguamento, le attività amministrative del mercoledì e venerdì, aprendo straordinariamente il martedì, saranno invece chiuse.

Naturalmente, eccettuata l’anagrafe sanitaria, resta invariata l’attività socio-sanitaria nei vari presidi territoriali.

Sociale

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Che la senatrice a vita Liliana Segre debba andare in gir...