11.06.2017  16:00

IX° Motoraduno "Le Manette del Valdarno": tre giorni di tour, divertimento e beneficenza

di Monica Campani
L'evento si terrà dal 16 al 18 giugno e attraverserà il Valdarno aretino e fiorentino. La domenica il Moto Tour dell'amicizia in ricordo di Isaac e Beatrice. Il ricavato sarà devoluto all'istituto Camaiti, all' associazione Casa Famiglia di PiandiScò e all' Onaomac, Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri


Motoraduno 2016

commenti

Data della notizia:  11.06.2017  16:00

Torna in Valdarno il Motoraduno de le Manette del Valdarno. Quest'anno è giunto alla sua IX° edizione. Come sempre bellissimi tour, divertimento e solidarietà. Il ricavato della tre giorni sarà come sempre devoluto in beneficenza: quest'anno all'istituto agrario Camaiti di Pieve Santo Stefano, all' associazione Casa Famiglia di PiandiScò e all' Onaomac, Opera nazionale assistenza orfani militari arma carabinieri. La domenica si terrà il Moto Tour dell'amicizia in ricordo di Isaac e Beatrice. ( tutto il programma). Importante nell'organizzazione la collaborazione con il Motoclub Brilli Peri.

Dopo l'arrivo di tutti i partecipanti venerdì 16 giugno, il Motoraduno prenderà il via sabato 17 giugno alle 8.30 da piazza Berlinguer a Cavriglia ( Il percorso). La pausa pranzo è al Piccolo Castello a Monteriggioni. Alle 20.00 cena al Camping Girasole di Norcenni a Figline.

Domenica 18 giugno, invece, è dedicata al Moto Tour dell'amicizia in ricordo di Isaac e Beatrice: partenza alle 8.30 da piazza Cavour a San Giovanni, aperitivo a Borselli, nel comune di Pelago, e pranzo con festa finale a Faella (Il percorso). Nella edizione 2016 furono 300 i partecipanti.

Lo staff de Le Manette del Valdarno consiglia di prenotare tramite internet: i posti a disposizione si stanno esaurendo.

Sociale / Sport

 
comments powered by Disqus