20.01.2020  09:00

Inchiesta sulle false residenze, Tozzi: "Chiederemo chiarimenti su questo business dell'immigrazione"

di Glenda Venturini
La consigliera della Lega interviene commentando i risultati dell'indagine della Squadra Mobile di Firenze, che ha portato alla luce false residenze attestate anche sul territorio reggellese


commenti

Data della notizia:  20.01.2020  09:00

Punta l'attenzione sull'inchiesta relativa alle false residenze, la consigliera di Reggello Domani, esponente della Lega, Elisa Tozzi. E annuncia che sul merito delle risultanze delle indagini della Squadra Mobile di Firenze, che hanno portato alla luce una serie di residenze fittizie anche sul territorio reggellese per ottenere permessi di soggiorno, chiederà chiarimenti anche all'Amministrazione comunale. 

"La vicenda delle false residenze per ottenere permessi di soggiorno in Italia - afferma Tozzi - è l'ennesima riprova di come dietro tutta la retorica buonista dell'accoglienza si celano invece vere e proprie organizzazioni criminali, protette dalla retorica del pensiero dominante, che continua a promuovere questo business immigrazionista. Non possiamo permettere che il nostro territorio sia governato dall'illegalità costante, così come non possiamo permettere che siano questi loschi affaristi a gestire il futuro del nostro paese e delle persone che si affidano ai loro raggiri".

"Apprendere che anche in Valdarno si sono verificati episodi sospetti porta alla ribalta nuovamente la questione dell’immigrazione e della sua gestione anche nei  Comune coinvolti. Non mancheremo di chiedere chiarimenti all’amministrazione per capire in quale modo siano stati effettuati controlli e come sia stato possibile eludere il sistema di verifica", conclude Tozzi. .

Politica

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE