22.07.2017  10:50

Inchiesta della Procura di Prato su presunte combine, la Bucinese nega ogni eventuale coinvolgimento

di Michele Bossini
La società, con un comunicato ufficiale, ha voluto chiarire la sua posizione


commenti

Data della notizia:  22.07.2017  10:50

In seguito all'inchiesta della procura di Prato sulla tratta dei baby-calciatori arrivati dall’Africa e la presunta combine di alcuni risultati in gare dalla Lega Pro alla Promozione, la Bucinese, in campo in due partite (contro Lastigiana e Valdarno Football Club, entrambe perse) che saranno oggetto di approfondimento da parte degli inquirenti, tramite un comunicato ufficiale si dichiara del tutto estranea alla vicenda, della quale è venuta a conoscenza solo dagli organi di stampa.

"La  Polisportiva Bucinese -recita il comunicato- in merito alle notizie sulle presunte combine nelle partite del campionato di Eccellenza oggetto delle indagini della magistratura di Prato, dichiara di essere all’oscuro di tutta la vicenda e la propria estraneità ai fatti, come del resto dimostrato dalle due partite oggetto dell’indagine".

Sport

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Esce a gennaio il nuovo film di Checco Zalone, Tolo Tolo,...
Julian Carax
Un.Dici
Non è da tutti — almeno a queste latitudini — il privileg...