12.10.2018  13:27

In Piazza della Repubblica potrà aprire un chiosco: aperto il bando per l'assegnazione

di Glenda Venturini
L'Amministrazione comunale ha dato il via libera ad un atto di indirizzo e ha pubblicato il bando, valido per l’assegnazione di suolo pubblico dove collocare una struttura-chiosco per la somministrazione di alimenti e bevande con una concessione di 12 anni


commenti

Data della notizia:  12.10.2018  13:27

Un chiosco attivo dalla primavera all'autunno, con una concessione di 12 anni: potrà aprire in piazza della Repubblica a Montevarchi, grazie all’approvazione dell’atto di indirizzo da parte della Giunta, che ha dato il via libera alla pubblicazione di un bando per l’assegnazione di suolo pubblico dove collocare una struttura-chiosco per la somministrazione di alimenti e bevande, per un periodo appunto di 12 anni (qui il bando completo).

La Giunta punta insomma, come sta provando a fare anche per la ex Capannina, a rendere nuova vitalità ad alcuni luoghi pubblici, stimolando la nascita di nuovi esercizi che diventano anche un presidio per preservare queste aree da degrado e insicurezza. In Piazza della Repubblica, il bando prevede la concessione di spazi per la gestione commerciale e la somministrazione di alimenti e bevande ad una attività che dovrà garantire un'apertura di 8 mesi, da marzo fino ad ottobre, per non meno di quattro ore giornaliere compreso domeniche e festivi.

Il chiosco dovrà essere di un solo piano, con  la possibilità di un'occupazione temporanea esterna per la sistemazione di sedie e tavolini dove trascorrere momenti di relax e di tempo libero. Il bando prevede la possibilità per i soggetti che partecipano di fornire anche altri servizi, elementi di valutazione con assegnazione di punteggio: dalla pulizia delle aree oggetto di occupazione di suolo pubblico alla raccolta rifiuti anche organici a terra nell’area intorno; dalla pulizia delle aree ludiche, compreso i percorsi di accesso e di uscita con la raccolta dei rifiuti, allo spazzamento e lo svuotamento dei cestini dell’intera piazza; e ancora, la possibilità di organizzare iniziative di intrattenimento volte al coinvolgimento dei frequentatori, fino a un massimo di 20 eventi. 

Economia

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
C’era una volta Sana Cheema, una bella ragazza nata...
Arbër Agalliu Aga
Paroleincrociate
“SCANDALOSO, il Festival è stato vinto da un albane...
Julian Carax
Un.Dici
Douala è una città da circa due milioni e mezzo di abitan...