02.09.2016  00:06

In 600 in piazza Potente per Amatrice. Un grande esempio di solidarietà

di Monica Campani
Grande successo per la cena organizzata a Reggello in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Circa 8.000 euro ricavati e pronti per essere donati


600 persone hanno risposto all'appello e hanno partecipato in piazza Potente a Reggello alla cena in favore delle popolazioni colpite dal terremoto ad Amatrice. Un paese ridotto a un cumulo di macerie, tanti morti, e molti cittadini che, dopo aver perso tutto, sono costretti a vivere adesso in una tendopoli allestita da Protezione civile, vigili del fuoco e associazioni di volontariato.

Su iniziativa di due cittadini la Croce Azzurra, il Comune, i commercianti, hanno dato vita a un'iniziativa alla quale hanno aderito tantissime persone. Importante la collaborazione della Misericordia di Cascia e di Faella, della Parrocchia del Matassino, della società sportiva Resco Reggello e della Edil Merli che hanno pensato all'allestimento e al trasporto del materiale. Presenti anche il sindaco di Reggello Cristiano Benucci e l'onorevole Lorenzo Becattini.

In tutto sono stati raccolti circa 8.000 euro che verranno devoluti ad Amatrice. Una bella dimostrazione di solidarietà.

Cronaca / Sociale

 
comments powered by Disqus