09.01.2017  15:39

Illuminazione a basso consumo allo stadio di Levane. Tassi: "Così aiutiamo la società"

di Glenda Venturini
L'assessore allo sport Stefano Tassi ha presentato la novità insieme ai vertici del Levane Calcio. "Un impegno rispettato". Consumi dimuinuiti del 60% con le nuove lampade, operative dal 31 dicembre


commenti

Data della notizia:  09.01.2017  15:39

Si risparmierà circa il 60% di elettricità, per tenere accese le luci nei pomeriggi di allenamento allo stadio di Levane. Dal 31 dicembre sono infatti in funzione le nuove luci a risparmio energetico, che per le sessioni di allenamento di tutte le squadre garantiscono illuminazione ma con consumi abbattuti: di circa 18 kilovatt al giorno, per la precisione.

La novità è stata presentata in conferenza stampa dal'assessore allo sport del comune di Montevarchi, Stefano Tassi, insieme al direttore sportivo del Levane Calcio Sergio Staderini e al vicepresidente Daniele Bindi, e al preparatore Lorenzo Becattini.

 


Tutti soddisfatti: "La scorsa estate la società aveva incontrato la nuova giunta, per far presente quali fossero le problematiche dello stadio di Levane. In testa c'erano gli alti consumi, che mettevano in difficoltà la società. Invece di pensare a un contributo, che avrebbe solo rimandato il problema, il comune ha deciso di attuare la sostituzione dei punti luce utilizzati per illuminare il campo destinato agli allenamento, che ogni inverno è utilizzato tutti i pomeriggi e fino alle 21".

Il costo dell'operazione a carico del comune è stato di 10mila euro, e consentirà però di abbattere sensibilmente le bollette. "Per Levane - hanno concluso gli esponenti della società- ora speriamo di riuscire con il comune a trovare una soluzione alla recinzione, in alcuni punti ormai ammalorata, e per rimuovere l'arcata all'ingresso che non consente ad esempio alle ambulanze di entrare dall'accesso principale".

Economia / Sport

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE