27.03.2018  23:19

Il Gruppo Alpini del Valdarno ancora una volta nelle zone del sisma per consegnare aiuti alle popolazioni

di Glenda Venturini
Sabato 24 marzo una nuova spedizione del Gruppo Alpini Valdarno Superiore "Valerio Scarpellini", che ha consegnato alle famiglie e alle aziende colpite dal terremoto dell'agosto 2016 dolci e doni in vista della Pasqua, donati dai valdarnesi


Un nuovo viaggio di solidarietà ad Amatrice e nei paesi circostanti, per esprimere ancora vicinanza e portare alcuni doni alla popolazione locale che faticosamente ricostruisce la propria vita dopo il terribile terremoto dell'agosto 2016. Lo scorso sabato 24 marzo una delegazione del  Gruppo Alpini Valdarno Superiore "Valerio Scarpellini" si è recata nelle zone colpite dal sisma.

"La nostra - spiega il Segretario, Angiolo Grazzini - è stata una visita per donare, in questa occasione, alle famiglie ancora residenti nei vari paesi un piccolo pensiero Pasquale, colombe e uova di cioccolato, donate da alcune aziende valdarnesi". Tutti i doni sono stati offerti da Coop Levane, Pasticceria Savini, Sezione Soci Coop.Fi Montevarchi. 

 

"Ancora una volta - raccontano gli Alpini del Valdarno - siamo stai in quei luoghi, ed abbiamo visto e toccato una realtà che purtroppo ancora non si adegua a quelle che noi consideriamo la presenza di beni essenziali​ ​nelle nostre quotidianità". Il gruppo, composto da nove soci alpini, ha compiuto un giro incontrando famiglie e aziende. 

E ora, al ritorno, non manca il ringraziamento al territorio valdarnese: "​Siamo stati in quelle zone più volte, dall'agosto 2016, ed abbiamo individuato ed aiutato varie famiglie ed aziende, con cibo e fieno per gli animali​. Tutto questo è stato possibile fare grazie all'aiuto della vallata che ha sempre risposto favorevolmente alle nostre iniziative di beneficenza. Sicuramente torneremo ​in quei luoghi, intanto grazie a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo". 


 

Sociale

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Ad un mese circa dalla chiusura delle scuole e dall’...
Julian Carax
Un.Dici
Si è vero. Ai tempi che scrissi questo pezzo lo feci per ...