24.11.2017  10:54

Il Fai 'congela' i fondi per il Castello, il comitato Save Sammezzano: "Il nostro progetto è comunque pronto"

di Glenda Venturini
Il Comitato aveva raccolto le firme per partecipare ai Luoghi del Cuore del Fondo per l'Ambiente Italiano che oggi, vista l'incerta situazione proprietaria di Sammezzano, ha sospeso tutto. "Il nostro progetto c'è, verrà presentato però solo con il benestare della nuova proprietà"


Sono congelati, in attesa di chiarezza sulle decisioni definitive del tribunale sulla proprietà, i fondi destinati dal Fai, il Fondo per l'Ambiente Italiano, e da Intesa Sanpaolo, al Castello di Sammezzano. Risultato il primo in classifica nel censimento 2016 dei Luoghi del Cuore, al Castello spetterebbero 50mila euro (più altri 4mila per aver superato quota 50mila voti) per un progetto che punti alla manutenzione e valorizzazione del bene. 

Oggi Save Sammezzano, il comitato che si era fatto promotore della raccolta firme per il censimento, precisa che un progetto comunque c'è, per il Castello. "Quando sarà definita la situazione proprietaria, il Comitato rispetterà gli impegni presentando al Fondo Ambiente Italiano un progetto di valorizzazione a favore di Sammezzano. Tale progetto è stato già predisposto da tempo e verrà presentato solo dopo aver ottenuto il benestare della nuova proprietà di Sammezzano". 

Con il via libera della nuova proprietà, si potranno quindi presentare le proposte al Fai per lo sblocco del finanziamento previsto. "Il progetto - precisa Save Sammezzano - ha raccolto l’appoggio ufficiale di importanti rappresentanti istituzionali i cui nomi verranno resi pubblici non appena sarà formalmente inoltrato al FAI. Il piano d’intervento di Save Sammezzano avrà un valore economico complessivo di 54.000 euro. Tali fondi non saranno necessariamente destinati a lavori di restauro edile ma, più in generale, ad un progetto di valorizzazione, come indicato nel regolamento".

"In attesa che si concretizzino gli sviluppi correttamente auspicati da FAI e Intesa Sanpaolo, il Comitato Save Sammezzano continuerà la sua attività di sensibilizzazione nazionale volta ad ottenere tutela, valorizzazione e pubblica fruibilità del piano monumentale del Castello di Sammezzano".

 

Economia / Cultura

 
comments powered by Disqus