25.01.2012  18:52

Il Cs Aquila prepara le prossime mosse

di Andrea Tani
Stasera i soci fondatori si riuniscono nell'ufficio del sindaco Grasso. All'ordine del giorno il bilancio di quanto fatto fin qui dal club che ha raccolto l'eredità del calcio rossoblù e la programmazione delle prossime tappe.


Lo scorso 28 dicembre il Cs Aquila 1902 si presentò alla città

commenti

Data della notizia:  25.01.2012  18:52

Tempo di riordinare le idee, fare il punto su quanto fatto fin qui e programmare i prossimi passi del Cs Aquila 1902: questa sera alle 21 i soci fondatori del sodalizio che ha raccolto l’eredità del calcio montevarchino si riuniranno nell’ufficio del sindaco-presidente Francesco Maria Grasso.

Ne ha fatta di strada, in poco più di due mesi di vita: si è rialzato dal fallimento della storica Aquila, ne ha raccolto i cocci ancora buoni, ha radunato intorno a sé una trentina di imprenditori decisi ad investire nel rilancio del pallone cittadino. È nata subito una nuova squadra – perché non era pensabile che Montevarchi restasse senza – grazie alla disponibilità massima offerta dall’Audax, a guidarla è stato chiamato un allenatore che è anche una bandiera dei colori rossoblù, sono arrivati giocatori di indubbio talento e una stella assoluta, Christian Riganò, che ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi.

Il Brilli Peri, negli ultimi anni deserto, si è via via riempito fino a contare quasi 500 persone sui propri spalti, come domenica scorsa. Gli Ultras sono tornati a seguire la squadra in trasferta e lo faranno anche domenica prossima, quando i rossoblù saranno ospiti dell’Olmoponte. Arrivano anche i risultati sul campo: 10 punti in cinque giornate, tre vittorie – le prime della stagione – dall’arrivo del bomber di Lipari che ha subito lasciato il suo segno.

È tempo dunque di organizzare le prossime mosse, in vista di un finale di stagione che, comunque vada, continuerà a regalare soddisfazioni alla città, e in vista anche della prossima annata, quando verrà assunta ufficialmente la denominazione Cs Aquila 1902. Stasera intanto i soci sono chiamati a versare un’altra tranche da mille euro, parte della quota associativa.

Sport

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il presidente dell’Europarlamento Tajani si è lasci...