16.05.2017  17:51

“Il coraggio di scendere in campo”: convegno di arbitri nella sala del consiglio

di Monica Campani
La manifestazione, a cura dell’Associazione Italiana Arbitri (AIA) sezione Valdarno, in collaborazione con le sezioni di Bologna e Albenga, si inserisce all’interno delle celebrazioni legate all’annuale Memorial Luciano Giunti che si terrà il 2 e il 3 giugno prossimi e si terrà sabato 20 maggio alle 16.00


commenti

Data della notizia:  16.05.2017  17:51

“Il coraggio di scendere in campo”:  l’Associazione Italiana Arbitri (AIA) sezione Valdarno, in collaborazione con le sezioni di Bologna e Albenga, ha organizzato un convegno nella sala del consiglio sabato 20 maggio alle 16.00. L'iniziativa si inserisce nelle celebrazioni legate all’annuale Memorial Luciano Giunti che si terrà il 2 e il 3 giugno prossimi.

Nell'ambito della manifestazione è stata istituita anche una borsa di studio del valore di 500 euro, riservata ai giovani arbitri della CRA Toscana e a quelli delle sezioni gemellate. Ai partecipanti, studenti delle scuole secondarie, dalla seconda classe fino al primo anno di università, è stato chiesto di redigere un elaborato dal titolo “Il coraggio di scendere in campo”. In occasione del convegno saranno proclamati i tre candidati finalisti, ossia coloro che, dalla sommatoria del punteggio arbitrale, della media scolastica e del voto dell’elaborato, avranno ottenuto i tre punteggi più alti. I tre saranno chiamati a presentare i loro elaborati in attesa di conoscere il nome del vincitore che sarà proclamato in occasione della serata di gala del Memorial Giunti.

Giulio Potenza

 

Al convegno, oltre al sindaco Sergio Chienni e all’assessore Lorenzo Puopolo saranno presenti alcune personalità del mondo arbitrale tra cui Marcello Nicchi, presidente nazionale AIA, Matteo Trefoloni, presidente Arbitri della Toscana, Patrizio Pasqui, presidente Arbitri del Valdarno. Tra gli ospiti poi, Mauro Mancini Proietti, Vice Questore aggiunto del Commissariato di polizia di Montevarchi, Nicola Monticini, Marina Militare Italiana, Nedo Migliorini, dirigente scolastico LIceo B. Varchi, Renata Lanza, Vigili del Fuoco. 

Il vicesindaco Mauro Di Ponte sottolinea l'importanza del ruolo dell'arbitro.

 

Cultura / Sport

 
comments powered by Disqus