10.08.2012  21:44

Il consiglio dei ministri decreta la chiusura delle sezioni distaccate del tribunale di Montevarchi e Pontassieve

di Monica Campani
Montevarchi e Pontassieve non avranno più le sezioni distaccate del tribunale. A sancirlo il decreto legislativo di revisione delle circoscrizioni giudiziarie approvato dal consiglio dei ministri.


commenti

Data della notizia:  10.08.2012  21:44

Tanto tuonò che piovve. A niente sono valsi gli appelli e le richieste provenienti dal territorio dai sindaci e dalle varie forze politiche. La sezione distaccata di Montevarchi del Tribunale di Arezzo chiuderà. Stessa fine farà quella di Pontassieve.

A deciderlo è stato il consiglio dei ministri che ha approvato il decreto legislativo di revisione delle circoscrizioni giudiziarie. In tutta la Toscana sono 16 i comuni che subiranno tagli o soppressioni. Grandi disagi in arrivo per i cittadini: la sezione di Montevarchi, infatti, serve tutto il Valdarno aretino, quella di Pontassieve tutto il Valdarno fiorentino.

Il sindaco di Montevarchi, le opposizioni, varie forze politiche del Valdarno avevano preso posizione  sulla scia delle notizie che facevano già presagire la chiusura della sezione distaccata del tribunale di Arezzo. Soltanto il sindaco di San Giovanni Maurizio Viligiardi, nell'ultimo consiglio comunale prima delle ferie estive, rispondendo ad un'interpellanza del consigliere dei riformisti, Francesco Carbini, aveva affermato:

"Le battaglie politiche devono essere portate avanti secondo alcune priorità. Non possono prevalere le toghe degli avvocati ma i servizi peri cittadini", alludendo ai problemi economici che costringeranno l'amministrazione ad effettuare alcuni tagli.

Cronaca / Cultura

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Esce a gennaio il nuovo film di Checco Zalone, Tolo Tolo,...
Julian Carax
Un.Dici
Non è da tutti — almeno a queste latitudini — il privileg...