30.09.2016  15:38

Il consiglio comunale approva all'unanimità un piano di aiuti per Accumoli

di Monica Campani
Fissata una somma di 5.000 euro da devolvere insieme ai gettoni di presenza dei consiglieri e al denaro del sindaco e degli assessori. Richieste alla Regione iniziative per la prevenzione


Post terremoto: il consiglio comunale di Terranuova ha approvato all'unanimità varie iniziative di solidarietà. Fissato un piano di aiuti da destinare ad Accumoli. 

I consiglieri hanno, infatti, deciso di devolvere i gettoni di presenza, il sindaco 100 euro e gli assessori 50. È stata inoltre fissata anche la somma di 5.000 euro da trasferire come contributo al Comune di Accumoli per la ricostruzione.

L’atto approvato dal consiglio, inoltre, chiede anche alle Regioni di "assegnare alle attività di prevenzione del rischio da evento calamitoso un budget annuale pari ad almeno l’1% del proprio bilancio; di coinvolgere la comunità locale sulle problematiche legate ai rischi presenti sul territorio comunale e sulle misure da adottare per prevenirli, per auto-proteggersi e per ridurre l’impatto delle catastrofi naturali sulla popolazione e sui beni; di aderire alla proposta dell’Anci di istituire la “Giornata nazionale della protezione civile” da realizzare in tutti i Comuni italiani con il coinvolgimento della popolazione; di fissare entro i prossimi 60 giorni una esercitazione per posti di comando in attuazione della pianificazione comunale di emergenza al fine di monitorare gli aspetti positivi e rilevare le eventuali criticità".

La decisione presa dal consiglio comunale si inserisce nel quadro generale delle iniziative organizzate a Terranuova per le popolazioni colpite dal sisma. Tra queste da ricordare le due cene che si sono tenute nei giorni scorsi: da una parte quella allestita dai cittadini alla Penna in favore di Amatrice nel corso della quale sono stati raccolti oltre 10.000 euro,  dall'altra quella predisposta dall'amministrazione comunale e dalla Pro Loco nei locali del centro mensa che ha fruttato 4.266 euro.

 

 

Politica / Sociale

 
comments powered by Disqus
Segnalazioni

Rignano: chiusura di tutti gli uffici comunali lunedì 30 aprile. In occasione del ponte del 1° Maggio il Palazzo Municipale sarà chiuso.
l Comune di Figline e Incisa Informa che lunedì 23 aprile gli Sportelli Facile FIV di Figline e di Incisa chiuderanno alle 12 anziché alle 13,30, a causa di un corso di formazione dedicato ai suoi operatori. Sempre per la mattina del 23 aprile, le organizzazioni sindacali hanno convocato l’assemblea degli addetti ai Centri di raccolta e alle Stazioni ecologiche. Per questo motivo, anche quelle di Figline e Incisa chiuderanno alle 11,30.
Publiacqua informa i cittadini del Comune di Castelfranco e Piandiscò che, causa lavori sulla rete idrica di Faella, dalle ore 9.00 di lunedì 23 aprile, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti vie: via Vittorio Emanuele, via del Varco, via Mazzini, via Cavour, via Garibaldi, via Giovanni XXIII. La situazione tornerà a normalizzarsi con gradualità nel corso del pomeriggio.
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 11° * max: 25°
B
DOMANI
poco nuvoloso
min: 11° * max: 25°
H
DOPODOMANI
sereno
min: 11° * max: 25°
B
Roberto Riviello
Controcorrente
Il 6 politico non l’ ha inventato il ragazzo-bullo ...
Julian Carax
Un.Dici
Un successo sportivo inedito in città, quello delle ragaz...