30.08.2014  23:30

Il Comune decide di ampliare il porta a porta anche a Pietrapiana e Cancelli. Tra gli obiettivi anche quello di fermare i furbetti delle frazioni limitrofe.

di Eugenio Bini
Il Comune ha deliberato di ampliare il porta a porta estendendolo anche alle frazioni di Pietrapiana e Cancelli. Attualmente si registrano problemi in quanti alcuni utenti delle frazioni limitrofe conferiscono lì i sacchetti per evitare il porta a porta. Attualmente la raccolta differenziata del comune si attesta intorno al 62%.


commenti

Data della notizia:  30.08.2014  23:30

Il Comune di Reggello estende il porta a porta a Pietrapiana e Cancelli. L'amministrazione guidata dal sindaco Cristiano Benucci ha infatti deciso di incrementare la differenziata e risolvere uno dei problemi dell'attuale modalità di raccolta: molti utenti delle frazioni limitrofe fino ad ora si recavano a Pietrapiana e Cancelli a lasciare i sacchetti, evitando così di fare il porta a porta. Attualmente il servizio è presente nel capoluogo, a Cascia, Vaggio e Matassino.

Il Comune di Reggello è per il momento l'unico Comune valdarnese ad aver intrapreso esclusivamente questa modalità di gestione mentre gli altri Comuni stanno ultimamente puntando sull'e-gate. Con l'estensione del porta a porta, il Comune e Aer - la società mista che si occupa della raccolta dei rifiuti - stimano di incrementare del 2,48% la percentuale complessiva di raccolta differenziata del territorio comunale.

L'ampliamento del porta a porta interesserà 1390 abitanti: 661 utenze domestiche e 26 utenze non domestiche. Prima dell'attivazione, verrà effettuata una campagna informativa. Per quanto riguarda i costi, previsti dal Comune 16.456 euro per l'attivazione e 86.589 euro per la gestione di Aer negli anni successivi. Attualmente la raccolta differenziata del comune si attesta intorno al 62%.

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a provare una ...
Leonardo Matassoni
Diritto all'architettura
PERDERE DI VISTA IL SENSO DELLA VITA PUR DI SOPRAVVIVERE ...