14.07.2017  15:03

Il Borro del Giglio ripulito dall'immondizia, per la seconda volta dai volontari di Ethic Street

di Glenda Venturini
Giovedì 13 luglio, in collaborazione con il bioagriturismo Reggioli di Nusenna, Ethicstreet ha organizzato una seconda pulizia del Borro del Giglio. Ripulito tutto il tratto che va dalla Comev fino all'ex Fabbrica Sacchetti. Ventisette i sacchi neri riempiti di immondizia


commenti

Data della notizia:  14.07.2017  15:03

Via l'immondizia dal borro del Giglio a Montevarchi grazie ai volontari dell’Associazione di Ethic Street, già protagonista negli anni scorsi di pulizie al Parco dei Cappuccini, all'oasi di bandella e sempre al Borro del Giglio. Giovedì 13 luglio, in collaborazione con il Bio Agriturismo Reggioli di Nusenna, i volontari hanno ripulito tutto il tratto che va dalla Comev fino all'ex Fabbrica Sacchetti.  

 

In questa operazione sono stati raccolti rifiuti e ingombranti sufficienti a riempire ben 27 grandi sacchi neri. Ma i ragazzi di Ethic Street non hanno intenzione di fermarsi qui e a breve organizzeranno un altro intervento in zona. Per l'Amministrazione comunale, che ringrazia l'associazione, il loro impegno è da sottolineaere: "Un bel messaggio quello che questi giovani inviano a tutti noi e a tutti coloro che non sono capaci neanche di lasciare i sacchi di rifiuti dentro un cassonetto, o per tutti coloro che si ostinano a lasciare materiale ingombrante a giro per le nostre strade". 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE