28.07.2017  14:49

I volontari tornano nelle zone colpite dal terremoto. È il 19° viaggio

di Monica Campani
Partecipano la Misericordia di Cavriglia e San Giovanni, il Comitato pro terremoto, il gruppo alpini del Valdarno, il Circolo la Pace di Neri


È il 19° viaggio verso le zone del centro Italia colpite dal terremoto che i volontari organizzano. La prima carovana con aiuti di ogni genere è partita il 31 agosto dell'anno scorso, sette giorni dopo il sisma che ha distrutto Amatrice e le zone limitrofe, l'ultima lo scorso 8 luglio. Adesso la Misericordia di Cavriglia e San Giovanni, il Comitato pro terremoto, il gruppo alpini del Valdarno sono pronti per una nuova spedizione.

Grazie alla serata organizzata al Circolo La Pace di Neri e all'aiuto che ancora arriva dai cittadini partiranno 8 mezzi carici di 18 rotoblle di fieno, generi alimentari, prodotti per la pulizia della casa e per l'igiene personale. In tutto 63 quintali di materiale. Meta della consegna: Norcia, Amatrice, Cittareale e altri centri.

Ad un anno dal terremoto il legame che si è stretto tra le popolazioni colpite e devastate dal terremoto e la comunità di Cavriglia, e del Valdarno in genere, è sempre più forte.

Sociale

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Ad un mese circa dalla chiusura delle scuole e dall’...
Julian Carax
Un.Dici
Si è vero. Ai tempi che scrissi questo pezzo lo feci per ...