28.05.2017  09:09

I sindaci di Fiesole e Volterra saranno a Reggello per sostenere la campagna elettorale della lista Reggello Viva

Comunicato stampa
Anna Ravoni e Marco Buselli sono stati eletti sindaci, entrambi, nel 2014 come esponenti di due liste civiche. L'appuntamento è per lunedì 29 alle ore 21 presso la Biblioteca comunale


Anna Ravoni e Marco Buselli, sindaci rispettivamente di Fiesole e Volterra, saranno a Reggello per un evento, organizzato dalla lista civica Reggello Viva, dal titolo “Liste civiche al governo dei comuni: le esperienze di governo di Fiesole e Volterra“. L’incontro si terrà Lunedì 29 alle ore 21.00 presso la Biblioteca comunale di Reggello.


“Tema della serata saranno le esperienze di governo dei due sindaci, parleremo di cosa significa governare con una lista civica un comune, interrompendo decenni di continuità amministrativa dello stesso partito, delle difficoltà trovate e delle potenzialità di un percorso amministrativo libero da vincoli di partito.” -  Così Jo Bartolozzi, candidato sindaco della lista Reggello Viva - “Sono esperienze importanti dalle quali possiamo imparare molto. Sono convinto che la strada intrapresa a Fiesole e Volterra possa essere percorsa anche a Reggello”

 

“Sono molto felice che Anna Ravoni e Marco Buselli abbiano deciso di venire a Reggello a portare il loro contributo, sono due sindaci e due persone eccezionali, esempio di buona amministrazione libera, dalle logiche di potere tipiche dei partiti. La loro presenza a Reggello è la dimostrazione che la nostra proposta politica è solida” Saverio Galardi, Capolista. 

Anna Ravoni, Commercialista, è sindaca di Fiesole dal 2014, quando venne eletta con la lista civica "Cittadini per Fiesole" grazie al 46% dei voti, rompendo una egemonia politica di decenni. 

Marco Buselli, infermiere, candidato sindaco per la lista civica "Uniti per Volterra" , viene eletto sindaco nel 2009 con il 39% dei voti, alle elezioni amministrative del 2014 è stato confermato sindaco con il 45% dei voti.

Comunicati Stampa

 
comments powered by Disqus