13.07.2012  15:31

I love parco! Salvaguardia degli animali e dell'ambiente e migliore accoglienza per i visitatori

di Monica Campani
Il comune di Cavriglia e la cooperativa sociale Beta, per il secondo anno, danno vita ad iniziative ed attività volte a rendere ancor più vivo il parco naturale e a permetterne una maggiore fruibilità da parte dei cittadini. Quest'anno, poi, fiocco azzurro: al parco è nato un capretto. I bambini delle materne hanno scelto per lui il nome di Camillo


600 ettari ad un'altitudine tra i 300 e gli 892 metri, tra Chianti e Valdarno. Il parco naturale di Cavriglia con il suo paesaggio, la sua natura ed i suoi animali è da sempre attrattiva per tutti, in maniera particolare per le famiglie ed i bambini.

Da quattro anni a gestire il parco per conto del comune è la cooperativa sociale Beta che ha messo a punto attività di riqualificazione e interventi per il turismo sociale, adatto ai bambini, alle famiglie, ai disabili. Con l'aiuto di tante persone e di volontari ha promosso tante iniziative volte a far conoscere meglio il parco come luogo ideale di una vacanza a contatto con l'ambiente e gli animali. 

L'iniziativa "I love parco", quest'anno alla sua seconda edizione, ha proprio lo scopo di salvaguardare la natura, l'ambiente, gli animali e di permetterne una maggiore e migliore fruizione da parte della gente. Questo significa anche fino ad ottobre momenti di ritrovo e di divertimento. Alle attività quest'anno ha contribuito anche la Provincia di Arezzo attingendo a finanziamenti ministeriali.

La novità, poi, del 2012 per il parco naturale di Cavriglia è stata la nascita di un capretto. Per sceglierne il nome è stato indetto un vero e proprio concorso alle materne di Cavriglia e Castelnuovo dei Sabbioni. I bambini hanno avuto il compito di fare un disegno e indicare il nome preferito. Tra i tanti in lizza ha vinto quello di 'Camillo'.


Politica / Cultura

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il fatto che Sting e sua moglie Trudy abbiano ottenuto la...