18.11.2017  13:38

Ha donato il suo podere, diventato farm community per disabili: il Presidente Mattarella la nomina Commendatore

di Glenda Venturini
Maria Antonietta Salvucci, 82 anni, ha deciso di donare la colonica di cui era proprietaria per un progetto di fattoria 'speciale': qui, infatti, persone con disabilità intellettiva vivono e lavorano. Un gesto che non è passato inosservato: questa mattina il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l'ha nominata Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana


Sulla destra, la signora Maria Antonietta Salvucci

commenti

Data della notizia:  18.11.2017  13:38

È stata nominata questa mattina, dal Presidente Sergio Mattarella, Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, "per l'eccezionale generosità testimoniata dalla donazione del proprio podere allo scopo di realizzarne una struttura dedicata ai ragazzi con disabilità intellettiva grave".

Si chiama Maria Antonietta Salvucci, ha 82 anni ed è di Reggello. Ed è proprio grazie al suo generoso gesto che, da alcuni mesi, a Montanino è stata inaugurata una fattoria speciale, una 'farm community', nella quale persone con disabilità intellettiva vivono e lavorano. Un  progetto realizzato dalla Fondazione ODA con la Asl Toscana Centro, Regione Toscana e Comune di Reggello, inaugurato lo scorso 8 luglio (qui l'articolo). 

E proprio a lei è andata una delle trenta onoreficenze assegnate dal Presidente della Repubblica Mattarella, a persone considerate esempi di impegno civile, di solidarietà e dedizione al bene comune. Per Maria Antonietta Salvucci, nella motivazione del confermimento si legge: "Pensionata, ex insegnante di lettere è Rappresentante legale della Associazione 'Ilda e Lodovico Salvucci onlus'. Proprietaria di un podere sulle colline di Valdarno, a Reggello, ha deciso di donare la sua villa alla Fondazione Opera Diocesana Firenze Onlus che ne ha fatto una fattoria per quindici ragazzi con disabilità intellettiva grave, la Oda Farm Community. Seguiti 24 ore su 24 dagli operatori sanitari e dagli educatori della Fondazione, i ragazzi imparano a vivere in autonomia e seguono laboratori di apprendimento, di giardinaggio, di coltivazione. Imparano i lavori agricoli e dell'allevamento". 

Ad esprimere soddisfazione per questo riconoscimento, è stato il sindaco di Reggello, Cristiano Benucci. "Oggi - ha ricordato - Oda Farm community rappresenta un'eccellenza del nostro territorio ed è un importantissimo presidio di protezione sociale. Esprimo la più viva soddisfazione a nome di tutta la nostra comunità reggellese per questo importante riconoscimento e rinnovo alla professoressa Salvucci il ringraziamento per la sensibilità dimostrata".

 

 

Sociale

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
sole e caldo
min: 19° * max: 33°
B
DOMANI
sole e caldo
min: 18° * max: 32°
B
DOPODOMANI
poco nuvoloso
min: 18° * max: 31°
H
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...