05.02.2015  20:05

Guasto ad un treno, cancellato: pioggia di ritardi sui regionali successivi

di Glenda Venturini
Il treno 11803 del pomeriggio si rompe a Calenzano: cancellato nel tratto fino a Chiusi, compresa tutta la tratta del Valdarno. Viaggiatori dirottati sull'11805 con fermate aggiuntive e 35 minuti di ritardo, mentre altri convogli accumulano ritardi


È bastato un guasto ad un regionale per guastare il viaggio di ritorno di decine di pendolari valdarnesi. Il problema è stato quello registrato sull'11803, il treno che percorre la tratta Prato-Chiusi nel tardo pomeriggio, e che per questo viene scelto da molti lavoratori per il rientro da Firenze al Valdarno. 

Cancellato a Calenzano, non resta altro che affidarsi alle alternative. Quella 'ufficiale', per così dire, è il treno 11805, un regionale diretto che, per questo, viene costretto ad alcune fermate aggiuntive, percorrendo la linea lenta invece della direttissima. Alla fine il ritardo accumulato è di 35 minuti. 

Altri due treni accumulano ritardi rispettivamente di 15 e 5 minuti. Non solo: i viaggiatori che preferiscono un altro convoglio, il 3165, per evitare le fermate a cui è costretto l'11805, sono moltissimi: e si ritrovano pigiati come sardine a bordo. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Esce a gennaio il nuovo film di Checco Zalone, Tolo Tolo,...
Julian Carax
Un.Dici
Non è da tutti — almeno a queste latitudini — il privileg...