09.09.2017  18:19

Giochi dell'Altipiano, chiusa la 40esima edizione. Il trofeo a Cascello, Pian di Scò in testa alla classifica medaglie

di Glenda Venturini
Circa quattrocento ragazzi provenienti da numerose parrocchie della zona, oltre cento gli animatori: un evento che ogni anno, da ben 40 edizioni, raccoglie tutti nel segno dello sport e della condivisione. Sul palco a premiare i giovanissimi atleti anche Franco Chioccioli e Beatrice Bocci


commenti

Data della notizia:  09.09.2017  18:19

Si è chiusa con la tradizionale grande cerimonia di consegna delle medaglie, l'edizione numero 40 dei Giochi dell'Altipiano valdarnese: tre giorni di sport, gruppo, condivisione, nel segno di quella che ormai è una manifestazione profondamente radicata in questa zona del Valdarno. 

 

Un traguardo importante, quello dei 40 anni: "In realtà, i Giochi dell'Altipiano nacquero 50 anni fa, ma all'inizio non erano un appuntamento fisso. Lo diventarono nel 1977, esattamente quaranta anni fa", hanno spiegato alcuni dei parroci che furono fra i fondatori dei Giochi. 

 

Una manifestazione che quest'anno ha visto sfidarsi, per le sei squadre (composte a gruppi parrocchiali) di Piandiscò, Castelfranco, Faella, Cascello, Leccio e Sandocan, ben quattrocento bambini e ragazzi, accompagnati da un centinaio di animatori. Sfide nei campi sportivi di Reggello, Leccio e alla pista di atletica di Matassino: decine e decine le medaglie assegnate nelle più diverse competizioni sportive. 

Sul palco per consegnare le medaglie, a fianco del sindaco di Castelfranco Piandiscò Enzo Cacioli, e del vicesindaco di Reggello Piero Giunti, anche Franco Chioccioli, ciclista, che non ha fatto mancare la sua presenza nemmeno quest'anno; e la sangiovannese Beatrice Bocci. Tutti hanno sottolineato il valore dello sport come sana competizione e divertimento. 

E dunque ecco i vincitori dell'edizione 2017, la quarantesima: il Trofeo Fair Play, il premio principale dei Giochi dell'Altipiano, è andato alla squadra di Cascello (Cascia e Reggello), che si portano a casa dunque la coppa.

A guidare la classifica finale, anche grazie al foltissimo numero dei bambini e ragazzi partecipanti, è invece la squadra di Pian di Scò, che con ben 51 medaglie d'oro, 33 d'argento e 35 di bronzo, si piazza in testa al medagliere. 

Tutte le altre foto, con gli scatti delle premiazioni, nella fotogallery sopra. 

Cultura

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
temporale
min: 17° * max: 20°
O
DOMANI
temporale
min: 13° * max: 22°
O
DOPODOMANI
poco nuvoloso
min: 12° * max: 25°
H
Roberto Riviello
Controcorrente
Il processo per associazione camorristica e traffico di d...
Julian Carax
Un.Dici
Come la vostra stagione preferita, che ciclicamente si ri...