01.03.2018  14:50

Giardini Spinelli, il Pd a fianco dei cittadini che hanno presentato ricorso al Tar

di Glenda Venturini
Il gruppo consiliare del Partito democratico esprime l'appoggio all'iniziativa dei residenti "contro la distruzione del verde pubblico decisa dal Sindaco Chiassai per un nuovo centro commerciale"


commenti

Data della notizia:  01.03.2018  14:50

Il gruppo consiliare del Pd di Montevarchi sostiene la battaglia dei residenti della zona contro la messa in vendita dei Giardini Spinelli. "Apprendiamo che un gruppo di residenti ha proposto Ricorso al Tar della Toscana contro la decisione del Sindaco Chiassai e della sua maggioranza di distruggere un parco pubblico per farne una nuova area liberamente edificabile e, probabilmente, un nuovo centro commerciale", spiegano le consigliere dem Bertini e Neri.

"Non possiamo che essere a fianco e solidali con questi coraggiosi cittadini che hanno intrapreso una non facile e senza dubbio onerosa battaglia giudiziaria contro una decisione assurda che, come Gruppo Consiliare, abbiamo in ogni modo cercato di scongiurare. Eppure un Sindaco, una Giunta e una maggioranza consiliare totalmente sordi ad ogni richiamo alla mediazione, alla riflessione e soprattutto al buon senso, espresso anche da oltre un migliaio di firme raccolte, hanno comunque deciso di procedere, pubblicando addirittura a tempo di record anche il bando per l'alienazione del giardino pubblico che, senza un intervento della Magistratura, a breve potrebbe quindi essere velocemente ceduto e distrutto", attacca il gruppo Pd. 

"Distruggere un parco pubblico per far posto ad altro cemento, lasciando ampissima discrezionalità edificatoria a chi si aggiudicherà questo lotto libero da oltre seimila metri quadrati: mai a Montevarchi si era giunti a tanto, ma questa è l'attuale Amministrazione di centrodestra. Ora speriamo che dove non è arrivata la politica, possa arrivare un giudice", conclude la nota del Partito democratico. 

Politica

 
comments powered by Disqus