13.02.2013  10:24

Sparano ad un gatto nel centro del paese. Il sindaco: "Un uso preoccupante delle armi ed un gesto di inciviltà"

di Monica Campani
Il gatto è tornato a casa impallinato e sanguinante. Sconosciuto al momento l'autore del gesto. Il sindaco Rita Papi presenta una segnalazione ai carabinieri della stazione di Castelfranco


commenti

Data della notizia:  13.02.2013  10:24

Gatto preso a fucilate nel centro abitato di Castelfranco. "Grave atto di inciviltà" commenta il sindaco Rita Papi.

Il micio è tornato a casa impallinato e sanguinante. La proprietaria lo ha portato dal veterinario che lo ha sottoposto ad antibiotici ed alla rimozione dei pallini. Non sembra essere in pericolo di vita. I fatti sono accaduti nel centro abitato del paese visto che è lì che abita la proprietaria e che il gatto non si allontana più di tanto. Il fucile adoperato è di quelli da caccia.

Il sindaco Rita Papi intende presentare una segnalazione ai carabinieri della stazione di Castelfranco.

"Si tratta di un grave atto di inciviltà ed è preoccupante questo uso improprio e disinvolto delle armi".

E purtroppo non è la prima volta che qualcuno usa il fucile per accanirsi contro gli animali, in particolare gatti: al Matassino si verificò, tempo fa, lo stesso identico episodio.

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...
Roberto Riviello
Controcorrente
Se pensate che la rima boccale sia lo stesso della rima b...