11.12.2013  16:01

Forestello, ancora abbandoni. L'ultimo caso riguarda una cagnolina incinta: dieci i cuccioli

di Monica Campani
Una cagnolina incinta, ha partorito il 23 ottobre ben 10 cuccioli, abbandonata, un pincher rimasto senza il padrone perchè morto, e tanti altri cani in attesa di avere una famiglia. A Forestello, il canile gestito dall'Enpa Valdarno, sono tanti ancora nei box. "Un animale non è un giocattolo. Deve essere preso con responsabilità", afferma Luigina Bassani


Continua la scia degli abbandoni dei cani in Valdarno. Dopo il triste primato del mese di luglio il fenomeno si è stabilizzato ma non è terminato. Il canile di Forestello, nel comune di Cavriglia, gestito dell'Enpa Valdarno continua ad accogliere animali lasciati in strada. "Un animale non è giocattolo - afferma Luigina Bassani, Enpa Valdarno - La scelta di prenderlo deve essere consapevole".

L'ultima arrivata è una cagnolina meticcia. Quando è stata raccolta era incinta. Al canile di Forestello ha partorito il 23 ottobre dieci cuccioli. Tra poco saranno tutti adottabili. Si allunga la lista dei cani abbandonati e in cerca di una nuova casa e di una nuova famiglia.

Poi c'è Top, un meticcio di taglia piccola, ritrovato in strada con la zampina rotta. È stato curato. Emilio, meticcio bracco - spinone, ritrovato nell'area di Pergine, Safira, ritrovata a Pian di Scò, Beauty, una siberian husky di 11 anni, ritrovata nel comune di Figline. Infine Milo, un pincher portato in canile da una famiglia che non poteva più tenerlo, adottato da un'altra persona che poi è deceduta e quindi ritornato a Forestello.



"Regalare una famiglia a questi cani per Natale sarebbe un bel dono - spiega Luigina Bassani, Enpa Valdarno - Ma è necessario essere consapevoli che qualsiasi animale  che entra nelle nostra case sia una scelta per la vita non l'emozione di un momento. Un animale non è un giocattolo e non si può gettare via al momento in cui ha finito di divertirci. Dobbiamo riflettere e fare scelte consapevoli soprattutto per gli animali: non è pensabile fargli credere di aver trovato una famiglia e poi disfarsene alla prima occasione o alla prima difficoltà".

Sociale

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Roberto Riviello
Controcorrente
E’ morto Peter Fonda, l’attore protagonista d...