14.05.2019  23:37

Figline Incisa, Giulia Mugnai: i cinque interventi concreti da realizzare

Comunicato stampa
Il programma del candidato a sindaco per Figline Incisa, Giulia Mugnai


commenti

Leggi gli Speciali:  Amministrative 2019: Figline e Incisa

Data della notizia:  14.05.2019  23:37

"Il nostro programma parte da 5 interventi concreti (perché abbiamo già le risorse a disposizione), rapidi (perché sono stati già eseguiti gli studi preliminari) e utili (perché agevolano la vita di tutti noi)".

"Nessuna promessa che andrà disattesa quindi, ma progetti sostenibili dopo un’attenta analisi che ci ha impegnati a lungo e che adesso ci sentiamo di presentare alla cittadinanza con serietà e senso di responsabilità. Ne è un esempio la piscina comunale: nel 2014 era impensabile inserirla nel programma elettorale, sarebbe stato come prendere in giro i cittadini. Ma adesso, dopo cinque anni di verifiche, ci sentiamo di illustrare questo piano di ampliamento che nel prossimo mandato ci porterà alla progettazione esecutiva di una nuova vasca con copertura apri/chiudi per poter sfruttare tutta la stagione sia nei mesi invernali che estivi".

"Il secondo punto riguarda il traffico sulla SR 69 che, oltre grazie alla variantina, migliorerà notevolmente grazie all’eliminazione di tutti i semafori: i due a Incisa saranno sostituiti da rotatorie, quelli a Figline saranno smantellati grazie ad una nuova viabilità in via Locchi/via Roma".

"Il terzo punto riguarda invece la stazione FS, dove creeremo 200 nuovi posti auto attraverso la realizzazione di un nuovo parcheggio sui terreni accanto all’Isis Vasari (progetto già inserito nella nuova strumentazione urbanistica). Anche al Matassino, tra la variante e via Amendola, sorgerà un nuovo parcheggio".

"Il quarto punto riguarda le scuole, con la prosecuzione degli investimenti sull’antisismica. Per questa estate è già pronto 1 milione di euro per lavori di adeguamento alle scuole Cavicchi, Del Puglia, Da Vinci (sede via Garibaldi e sede Matassino)".

"Infine un intervento dedicato alla vita green (ambiente e benessere): per gli amanti della natura e dello sport creeremo percorsi naturali e di fitness riqualificando l’area dei Cappuccini a Figline e il sentiero che collega l’ex Cava di Incisa a Casa Petrarca".

"Poi c’è tutta una serie di interventi che riguardano le frazioni, con investimenti per i fontanelli, le asfaltature, le aree verdi e le aree gioco. Infine un primo progetto sul centro storico di Figline, arrivato proprio in questi giorni dal nostro gruppo di lavoro: qui punteremo con una nuova illuminazione, zone 10 e zone 30 km/h, la realizzazione di un social point (servizi al cittadino) e altri piccoli interventi per la promozione della lettura, dell’arte, del disegno e della musica".

"Questo e molto altro per dire Sì al futuro di Figline e Incisa Valdarno, una vera e propria tabella di marcia degli interventi alla quale stiamo già lavorando e che prenderà vita dopo le elezioni per migliorare la città e darle la vivibilità che merita in ogni settore".

 

 

 

Comunicati Stampa

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...