06.08.2019  23:30

"Femmina di pastore tedesco lasciata morire di caldo": la denuncia dell'associazione Pro Natura

di Glenda Venturini
È stata la presidente dell'Associazione, Barbara Gori, a denunciare il fatto, accaduto a Castelnuovo dei Sabbioni. "La canina era stata lasciata all'aperto, nessuno si è preoccupato di prestarle le dovute cure"


(foto dal web)

commenti

Data della notizia:  06.08.2019  23:30

Una femmina di pastore tedesco di tre anni sarebbe morta, a Castelnuovo dei Sabbioni nel comune di Cavriglia, uccisa probabilmente da un colpo di calore. La denuncia arriva da Barbara Gori, presidente dell'Associazione Pro Natura, che ha anche presentato denuncia ai carabinieri per maltrattamento. 

"Mi stupisco che nella civile Italia e nelle civilissima Toscana, nel nostro Valdarno, possano ancora accadere episodi del genere - dice Gori - la canina, presa per fare la guardia, era diventata un peso per i padroni che non la facevano nemmeno entrare in casa. I padroni sono andati in ferie e l’hanno lasciata lì, con un conoscente che sarebbe dovuto andare a vederla ma che evidentemente non c’è andato. E così, viste le temperature di questi giorni il povero animale è stato ucciso dal calore". 

"Il padrone - spiega ancora Gori - aveva contattato un veterinario segnalando che il cane non mangiava da almeno tre giorni, ma all'appuntamento per visitare l’animale, non si è presentato nessuno. In caso di colpo di calore è normale che il cane non mangi e, senza intervento, che muoia dopo grandi sofferenze". 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE
Roberto Riviello
Controcorrente
E se la frase appena pronunciata dal magnifico Matteo Ren...
Leonardo Matassoni
Diritto all'architettura
LA PREMESSA SOCIOBIOLOGICA… Nei suoi libri di fantascienz...