07.07.2018  08:00

FareNight, hanno partecipato anche gli studenti dei Licei Giovanni da San Giovanni

di Monica Campani
Il Liceo Giovanni da San Giovanni inserisce il progetto FareNight tra le numerose eccellenze di alternanza scuola lavoro


commenti

Data della notizia:  07.07.2018  08:00

Alcuni studenti dei Licei "Giovanni da San Giovanni" nel progetto alternanza scuola lavoro hanno partecipato, anche per questo anno scolastico, a FareNight gestito dall’associazione IdeAzione e coordinato dal comune di Terranuova Bracciolini.

Gli studenti lungo il corso dell’anno scolastico sono stati formati ed hanno seguito gli educatori dell’operativa di strada utilizzando, in particolare, la metodologia della peer education, anche nel contesto notturno, per promuovere un divertimento sicuro e fare prevenzione rispetto ai diversi comportamenti a rischio.

Lo scorso 5 luglio alle 18:30 nel parco pubblico attrezzato di Terranuova Bracciolini in occasione dei 10 anni dalla nascita del locale Beta Bar, si sono ritrovati gli studenti dell’alternanza, le associazioni, l’amministrazione comunale, con il sindaco Sergio Chienni a testimoniare l’importanza delle politiche giovanili, le cooperative e gli insegnanti.

"Una rete di relazione che rappresenta il filo conduttore capace di accrescere le risorse della comunità locale promuovere il protagonismo dei giovani e la loro partecipazione attiva al contesto di riferimento. Gli studenti dell'alternanza scuola-lavoro sono protagonisti anche all'interno della pagina Facebook e il profilo Instagram del progetto FareNight creando lo #spazioalternanza, a ciascun ragazzo è stato affidato un argomento con il compito di approfondire attraverso ricerche sociali"

 

Sociale

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 18° * max: 32°
B
DOMANI
poco nuvoloso
min: 18° * max: 33°
H
DOPODOMANI
sole e caldo
min: 18° * max: 31°
B
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire alcu...
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...