14.07.2017  00:00

Eventi estivi, culturali, camminate notturne e feste paesane nel fine settimana di luglio

di Federica Crini
Un nuovo caldo weekend di luglio alle porte: nell'Agenda degli eventi tutti gli appuntamenti che animeranno il Valdarno nei prossimi tre giorni


commenti

Data della notizia:  14.07.2017  00:00

Un nuovo caldo weekend di luglio alle porte: nell'Agenda degli eventi tutti gli appuntamenti che animeranno il Valdarno nei prossimi tre giorni.

 

VENERDÌ 14 LUGLIO

A Incisa quarta edizione della “Notte di Mezzaluna”, una notte bianca a partire dalle 20.00: un programma ricchissimo di iniziative, che si svolgeranno lungo tutto il paese. I negozi del centro storico rimarranno aperti e quelli non presenti nell’area del centro si sposteranno ed proporranno i loro articoli negli spazi coinvolti dall’iniziativa. Inoltre musica, animazione, intrattenimento e gastronomia.

Secondo appuntamento a Montevarchi della rassegna di musica classica nel Chiostro di Cennano. Un appuntamento dedicato a “Film & Music: le più belle colonne sonore” con l’esibizione del “Magnasco Movie Quartet” composto da Gianluca Campi alla fisarmonica, Andrea Cardinale al violino, Francesco Gardella al clarinetto ed Alessandro Magnasco al pianoforte. Il concerto si terrà alle ore 21.30.

Al Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni è visitabile la mostra “Mithra, un Dio orientale in Valdarno” con le sculture rinvenute per caso dietro alla Pieve di Cavriglia nel 1974. Sarà aperta fino al 31 dicembre.

 

SABATO 15 LUGLIO

Presso la riserva naturale del fiume Arno si rinnova l’appuntamento con “Riserva di stelle”, l’iniziativa promossa da Alcedo ambiente e dal Comune di Terranuova all’interno del progetto di valorizzazione del territorio “Val d’Ascione”. L’evento è svolto in collaborazione con il “Gruppo Astrofili del Valdarno” e con le aziende agricole della Riserva naturale. Alle ore 21.00 è previsto il ritrovo presso il ristorante “Lo Strettoio” (località Pian di Chena) dove le guide di Alcedo proporranno una breve escursione notturna tra i suoni e le magie del bosco e del fiume. Prenotazione Obbligatoria.

Spazio alla musica napoletana e alle sue origini a Loro Ciuffenna al "Terre d'Arezzo" Music Festival. A partire dalle 21.30 presso Villa Belpoggio si esibirà la soprano Enrica Mari con Matteo Scarpelli al violoncello barocco, Massimiliano Faraci al clavicembalo e Giorgio Matteoli al flauto. L'evento fa parte della rassegna estiva "Palazzi, ville e giardini".

 

DOMENICA 16 LUGLIO

Al museo del Cassero per la Scultura di Montevarchi sarà disponibile la visita guidata in inglese e in italiano: la prima alle ore 10.30, la seconda alle ore 11.30. Non è necessaria la prenotazione e il servizio è incluso nel biglietto d'ingresso.

Domenica pomeriggio a Meleto si svolgerà la quarta edizione della festa del “Re Maiale”, rievocazione storica medievale, che rappresenta l'evento clou delle Feste del Perdono. Un percorso enogastronomico alternato a sbandieratori, musici, giocolieri, falconieri ed arcieri, spettacolo di mangiafuoco, giochi di guerra e antichi mestieri. Iniziative a partire dalle ore 18.

 

 

WEEKENDER

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE