25.09.2017  15:26

Epidurale alla Gruccia entro dicembre, Valentina Vadi ed Elisa Bertini: "Accolte le nostre richieste"

di Monica Campani
Valentina Vadi, consigliere regionale, ed Elisa Bertini, capogruppo Pd in consiglio comunale a Montevarchi, ringraziano l'assessore regionale Stefania Saccardi


Lo scorso 18 settembre la Regione è tornata sull'annosa questione dell'epidurale alla Gruccia. Dopo alterne vicende che hanno visto slittare la data di introduzione del servizio a causa della mancanza di anestesisti è arrivata la rassicurazione: entro dicembre il partoanalgesia si farà. Cosa tra l'altro assicurata anche dal direttore generale della Asl Toscana sud est, Enrico Desideri.

 

La consigliera regionale Pd, Valentina Vadi e Elisa Bertini, capogruppo Pd in consiglio comunale a Montevarchi intervengono.

“Abbiamo accolto con favore e soddisfazione le parole dell'assessore Saccardi che in occasione dell’ultimo consiglio regionale, rispondendo a un’interrogazione, prefigura l'inizio del servizio di epidurale all'ospedale della Gruccia entro la fine di quest'anno”.

“Vorremo ricordare agli smemorati che cercano per l’ennesima volta (era già accaduto con la Ciclopista dell'Arno) di intestarsi traguardi altrui, che al raggiungimento di questo obiettivo stanno lavorando da tempo diverse forze politiche, tra cui il Partito Democratico, che con diversi atti politici hanno sollecitato e ottenuto questo risultato. L’iniziativa infatti era partita nel febbraio scorso da una mia mozione – prosegue Elisa Bertini - la mozione impegnava il sindaco e la giunta a chiedere alla Asl8 l'introduzione di questa possibilità all'ospedale del Valdarno. Un’azione portata avanti in Consiglio regionale poi dalla consigliera Pd valdarnese Valentina Vadi che si è sin da subito impegnata per poter arrivare ad attivare il servizio entro la fine dell’anno".

“Ringrazio l’Assessore Saccardi – conclude Vadi – per aver assicurato che questo importante servizio sia disponibile per tutte le donne che decidono di partorire senza dolore all’ospedale del Valdarno. Fa piacere che alcune forze politiche, in assenza di proposte politiche concrete, siano costrette ogni volta a cercare di appropriarsi delle nostre, invito questi consiglieri a iscriversi al Pd il tesseramento è aperto".

 

 

 

Politica / Sociale

 
comments powered by Disqus