03.04.2019  14:49

Elezioni: Valentina Trambusti si presenta con la Lista "Crederci insieme"

di Monica Campani
La lista sostiene il candidato del centrodestra Silvio Pittori ed è a sua volta sostenuta da Fratelli d'Italia e Udc


commenti

Leggi gli Speciali:  Amministrative 2019: Figline e Incisa

Data della notizia:  03.04.2019  14:49

Valentina Trambusti, ex capogruppo di Salvare il Serristori, presenta la Lista civica "Crederci insieme" che sostiene il candidato del centrodestra Silvio Pittori. La Lista ha al suo interno anche altre due Liste espressioni di partiti nazionali: Fratelli d'Italia e Udc.

"Crederci insieme nasce dall'impulso di alcuni cittadini che vogliono rimettere l'uomo al centro dell'attività politica. Abbiamo con noi espressioni più disparate: dal commercio al volontariato fino a giovani che per la prima volta vogliono provare a far politica e a far sentire la propria voce. Cerchiamo di dare voce a tutti coloro che hanno voglia di cambiare, di rimboccarsi le maniche e di mettersi in prima persona al centro dell'attività politica con tutti i temi che sono sempre stati a noi cari: dalle battaglie che abbiamo fatto per la piazza a quelle per l'ospedale, il centro storico. Insieme a me nella Lista civica "Crederci insieme", che sostiene il candidato a sindaco Silvio Pittori, in coalazione con Forza Italia, ho all'interno due espressioni di partito, Fratelli d'Italia e Udc. Sono entusiasta che abbiano abbracciato i punti cardine della Lista civica e che mi diano un supporto importante durante la campagna elettorale. Crediamo tutti molto in questa coalizione di centrodestra e pensiamo che sia l'unica alternativa possibile al cambiamento".

 

Matteo Perferi, ex Presidente del Granaio, ha sottolineato l’importanza di una efficace riqualificazione del centro storico di Figline soprattutto per lo sviluppo di una economia e di politiche vicine a tutti i commercianti e negozianti. Enrico Venturi, studente universitario e rappresentante di Fratelli d’Italia, ha affermato che “Crederci Insieme” è la vera lista civica del cambiamento a differenza di altre liste composte da persone coinvolte con il Partito Democratico che oggi invece si professano indipendenti. Punti cardine dell’impegno politico di Enrico Venturi saranno l’aumento delle risorse per le politiche giovanili e la tutela delle Frazioni. Aniello Squillante, studente diciottenne e fondatore del Comitato Giovani, ha incentrato il suo intervento sulla necessità di un maggior coinvolgimento dei giovani nel mondo della Politica e sulla tematica ambientale. Luciano Mini, rappresentante dell’Unione di Centro, ha fatto un appello a tutti coloro che si riconoscono nella tradizione di Centro affinchè vengano condivisi i punti chiave della lista civica.

Presenti anche Gaetano Giusuè, Presidente della Caritas Incisa, Bruno Coser, ex agente di viaggio di Figline e appassionato di archeologia e Francesco Faso, esperto di Economia, che ha affermato la necessità di una revisione delle Società Partecipate del Comune.

Politica

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
A un mese circa dalla chiusura delle scuole e dall’...